POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 23 settembre 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

appalto | 23 Gennaio 2020

Informativa antimafia esclusa nei rapporti tra privati

di Marilisa Bombi

L’eventuale sottoscrizione di un protocollo per la legalità sottoscritto da Confindustria ed il Ministero dell’Interno non può operare al di là di quanto espressamente previsto dal codice antimafia. Nel senso che l’informativa antimafia può riguardare soltanto i rapporti intercorrenti tra il privato e la Pubblica amministrazione e non anche i rapporti tra i privati. L’equilibrata ponderazione dei contrapposti valori costituzionali in gioco, la libertà di impresa, da un lato, e, dall’altro, la tutela dei fondamentali beni che presidiano il principio di legalità sostanziale, secondo la logica della prevenzione, potrebbe allora essere valutata dal legislatore allo scopo di restituire compiutezza piena ad un aspetto del codice su cui certo non può intervenire il giudice in via interpretativa.

(Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 452/20; depositata il 20 gennaio)

Il caso. Il Consiglio di Stato, Sezione III, sentenza n. 452/20, ha dichiarato l’illegittimità del provvedimento del Prefetto di Brescia, con il quale è stata emessa una informazione interdittiva antimafia annotata nel casellario...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.