POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 26 gennaio 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

gratuito patrocinio | 09 Gennaio 2020

I dati della relazione biennale del Ministero della Giustizia sul gratuito patrocinio

di La Redazione

Ai sensi dell’art. 294 del Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese della giustizia (d.P.R. n. 115/2002), è previsto che il Ministro della Giustizia trasmetta, ogni due anni, al Parlamento una relazione sull’applicazione della normativa sul gratuito patrocinio, per valutarne gli effetti ai fini di apportare o meno modifiche al riguardo. Questi i numeri emersi nell’ultima relazione…  

…gratuito patrocinio del processo civile. In relazione al numero totale delle istanze di ammissione al patrocinio a spese dello Stato nel processo civile si evidenzia un calo delle richieste nel 2017 (217.582) rispetto al 2016 (220.958) ed una ripresa nel 2018 (220.971). Per quanto riguarda invece il numero delle domande dichiarate inammissibili presentate dagli italiani, nel 2018 tale numero è simile a quello delle domande presentate dagli stranieri. Nel 2016, le domande dichiarate inammissibili sono state infatti 9.087; nel 2017 sono state 5.453 e nel 2018 sono state 5.114.
inoltre, nel processo civile, l’importo liquidato per le parcelle dei professionisti è stato di 109 milioni di euro (per un totale di stanziamento, sia nel processo civile che in quello penale, 282 milioni di euro).

 

Gratuito patrocinio nel processo penale. I dati relativi al periodo esaminato nella presente relazione, 1995-2018, mostrano che il fenomeno, in termini di numero di persone interessate ed ammesse al patrocinio a spese dello Stato nel processo penale, è sempre in crescita. Infatti, il numero delle persone interessate al beneficio, nel 1995, era di 16.585, mentre nel 2018, anno di picco dell’intero periodo esaminato, esso arriva a 199.176 soggetti, dei quali 171.314 sono stati ammessi al beneficio.
Per quanto riguarda invece l’importo liquidato per le parcelle dei professionisti è stato di 173 milioni di euro (per un totale di stanziamento, sia nel processo civile che in quello penale, 282 milioni di euro).

 



Qui la relazione ministeriale sul gratuito patrocinio nel processo penale

Qui la relazione ministeriale sul gratuito patrocinio nel processo civile