POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 21 ottobre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

tutela dei consumatori | 09 Ottobre 2019

La tutela in caso di annullamento del viaggio per cause non imputabili al turista

di Giuseppe Davide Giagnotti - Avvocato

Le misure alternative della restituzione dell’intero prezzo pagato e della riprotezione presso altra destinazione, di valore equivalente superiore a quella originaria, senza costi ulteriori, previste dal codice del turismo, in caso di recesso o di annullamento del viaggio, per cause non imputabili al turista, sono strumenti di tutela minima, particolarmente favorevole al turista stesso.

(Consiglio di Stato, sez. VI, sentenza n. 6566/19; depositata il 1° ottobre)

La restituzione dell’intero prezzo pagato prescinde dalla distinzione tra la quota versata per il pacchetto turistico tout court e quella da imputare alle attività di gestione della pratica, posto che anche queste rientrano fra le prestazioni...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.