POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 15 ottobre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

privacy | 17 Settembre 2019

Dall’AgId la procedura per l’accesso unico al Fasciolo Sanitario Elettronico

di La Redazione

L’Agenzia per l’Italia Digitale ha pubblicato sul proprio sito la circolare n. 3 (del 2 settembre 2019) contenente informazioni relative all’accesso unico online dell’assistito dal Servizio Sanitario Nazionale al proprio Fascicolo Sanitario Elettronico. La circolare è entrata in vigore il 16 settembre (data di pubblicazione in Gazzetta).

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (d’ora in poi FSE) è stato introdotto dall’art. 12 d.l. n. 179/2012 insieme all’Infrastruttura nazionale per l’Interoperatività (INI) tra i vari fascicoli elettronici sanitari regionali. Ed è stata attribuita all’AgId la progettazione dell’INI, la cui realizzazione è stata curata dal MEF mediante il Sistema Tessera Sanitaria.

 

La circolare dell’AgId. Il modello attualmente operativo obbliga l’assistito ad accedere al proprio FSE secondo le modalità e le credenziali stabilite dalla propria Regione e, in caso di trasferimento, a riaccreditarsi presso la nuova Regione. Ma per superare le criticità di eventuali sovrapposizioni si è pensato di “riprogettare” il processo, anche per eliminare duplicazioni o eventuali disallineamenti informativi.
Ecco che la circolare n. 3 dello scorso 2 settembre dell’AgId disciplina la procedura di accesso al FSE attraverso un portale nazionale (accesso unico al fascicolo e temporanea gestione dell’indice dei metadati dei documenti sanitari) ed inoltre le ulteriori funzionalità che l’INI mette a disposizione delle Regioni e delle Province autonome per garantire l’operatività del FSE sul territorio nazionale.
La circolare (in allegato il testo completo) è frutto della collaborazione tra l’AdId, il Ministero della Salute, il MEF, le Regioni e le Province autonome e fornisce inoltre un’attenta descrizione dei processi e delle funzionalità che intercorrono tra i diversi sistemi. Essa entra in vigore dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, ossia dal 16 settembre 2019.

 



Qui la circolare AgId del 2 settembre 2019, n. 3