POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 14 novembre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

PAT – prassi | 13 Settembre 2018

PAT: avviso per gli avvocati sul contributo unificato

Sul sito della giustizia amministrativa è stato pubblicato un avviso agli avvocati relativo al pagamento del contributo unificato per i ricorsi giurisdizionali.  

Dal sito della giustizia amministrativa arrivano delucidazioni al riguardo.

 

Il contenuto dell’avviso. Le ricevute di pagamento del contributo unificato per i ricorsi giurisdizionali devono essere depositate telematicamente nel fascicolo processuale cui fanno riferimento.
Il deposito della quietanza di pagamento tramite PAT è richiesto per consentire l’accertamento dell’adempimento fiscale ed evitare così l’avvio di procedure di riscossione coattiva per il recupero, da parte degli uffici competenti, di tributi che in realtà sono già stati versati.
Per tutte le modalità di deposito della quietanza di pagamento si rinvia alle istruzioni contenute nella sezione apposita del processo amministrativo telematico sul sito della giustizia amministrativa.

(Fonte: ilprocessotelematico.it)