POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 19 settembre 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
AMMINISTRATIVO

dall’editore | 01 Giugno 2018

Giuseppe Conte accetta l’incarico, pronta la lista dei 18 Ministri

Nella serata di ieri il Presidente Mattarella ha ricevuto il professor Giuseppe Conte al quale è stato affidato l’incarico di formare il nuovo governo. Ecco la lista dei 18 Ministri presentata dal neo premier.

Alle 16 di oggi è previsto il giuramento di Giuseppe Conte, il nuovo Presidente del Consiglio, il quale ha accettato l’incarico, nella serata di ieri, conferito dal Presidente Mattarella.

Il nuovo premier. Giuseppe Conte è professore di diritto privato e avvocato cassazionista. Inoltre, collabora con Giuffrè editore da diversi anni ed è direttore scientifico della rivista giustiziacivile.com, nonché autore di diversi pubblicazioni con la Casa Editrice, tra le quali: “L’impresa responsabile” e “La formazione del contratto”.

L’esecutivo. Il nuovo Ministro della Giustizia è Alfonso Buonafede. All’economista Giovanni Tria è affidato il Ministero dell’Economia, il Ministro degli Esteri incaricato è Enzo Moavero Milanesi; Paolo Savona, invece, viene nominato Ministro degli Affari europei.
Giancarlo Giorgetti affiancherà il premier come Sottosegretario alla Presidenza, Salvini e Di Maio, entrambi nominati vicepremier, saranno rispettivamente Ministro degli Interni e Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico.
Nella lista emergono 5 donne, Elisabetta Trenta alla Difesa, Giulia Grillo come Ministro della salute, Giulia Buongiorno è Ministro della Pubblica Amministrazione, Erika Stefani degli Affari Regionali e a Barbara Lezzi è affidato il Ministero del Sud.
Riccardo Fraccaro sarà Ministro ai Rapporti con il Parlamento e Lorenzo Fontana ai Disabili e alla Famiglia. Il nuovo Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture è Danilo Toninelli.
Infine il Ministro dell’Istruzione è Marco Bussetti, Gian Marco Centinaio è Ministro dell’Agricoltura e del Turismo e il Ministero dei Beni culturali è affidato ad Alberto Bonisoli.