POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 22 ottobre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
AMMINISTRATIVO

circolazione stradale | 15 Maggio 2018

La decurtazione dei punti della patente va sempre comunicata all'autista

di Stefano Manzelli

Solo con la periodica comunicazione postale della progressiva decurtazione di punteggio il trasgressore può controllare in tempo reale il saldo dei punti patente. Quindi, se la motorizzazione non rispetta questa previsione normativa, l'ordine di sottoporsi alla revisione della licenza per avvenuto azzeramento del credito residuo è carta straccia.

(TAR Umbria, sez. I, sentenza n. 275/18; depositata il 7 maggio)

Lo ha evidenziato il TAR Umbria, sez. I, con la sentenza n. 275/18 del 7 maggio, in decisa controtendenza rispetto alla consolidata giurisprudenza in materia. Il caso. Un autista professionale è incorso in numerose violazioni stradali con...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.