POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 18 novembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PENALE e PROCESSO

giustizia penale | 07 Novembre 2019

La nuova “manette agli evasori”: quando il sonno della ragione genera mostri

di Gianluca Gambogi - Avvocato e Docente di diritto penale tributario presso la Scuola Polizia Tributaria Guardia di Finanza di Roma-Lido di Ostia

Come ormai noto a tutti, il decreto legge n. 124/2019, cosiddetto decreto fiscale, contenente “disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili”, è caratterizzato dall’introduzione, nel nostro ordinamento, di numerose misure di contrasto all’evasione fiscale e contributiva.  

Si è parlato, in effetti, anche di nuova “manette agli evasori” espressione ben nota, quest’ultima, a chi si interessa del diritto penale-tributario poiché evoca immediatamente l’ormai lontana l. n. 516/1982 che,...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.