POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 16 ottobre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
PENALE e PROCESSO

giustizia penale | 17 Settembre 2019

Codice Rosso, tutte le novità nella video-intervista

di La Redazione

Codice Rosso, la legge 19 luglio 2019, n. 69 (entrata in vigore il 9 agosto) si occupa di violenza domestica e tutela delle vittime, in qualunque relazione esse si trovino e a prescindere dal genere. Ha introdotto in particolar modo i reati di revenge porn, costrizione al matrimonio, sfregio permanente o deformazione dell'aspetto, e non ultimo, ha rinforzato la tutela in caso di violazione del divieto di avvicinamento. Sono inoltre modificati reati già esistenti con aumenti di pena e aggiustamenti delle procedure su querele e dununce. Tra le altre novità si segnalano l'introduzione di un canale investigativo preferenziale per questi delitti e l'inclusione dei minori tra le parti lese nel caso di violenza assistita.

Alessia Sorgato è avvocato penalista e riferimento legale di centri antiviolenza, sportelli anti-stalking e onlus dedite alla protezione di donne e bambini, e autrice del libro Revenge porn - Strategie multidisciplinari di difesa, di prossima uscita per GFL.
In questo video approfondisce tutte le novità legislative introdotte dal Codice Rosso.