POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 21 ottobre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
PENALE e PROCESSO

delitti contro il patrimonio | 03 Agosto 2018

E’ estorsione, e non truffa, prospettare un male “immaginario” se lo stesso viene configurato come dipendente dall’agente

di Alfredo De Francesco - Avvocato

Certamente la prospettazione di taluni “mali” può spaventare alcuni più di altri, ma se non è possibile considerare “male”, dal punto di vista oggettivo, ciò che viene prospettato, allora non sussiste la minaccia. L’esempio classico è la minaccia condita da “magia” magari anche nera oppure la prospettazione di calamità di ogni genere o persino di “rubare l’anima” . Tutti concetti che sicuramente hanno un significato ed anche un sostrato, ma che non corrispondono ai canoni di probabilità (id est di possibilità di essere oggetto di prova in senso tecnico) e che quindi devono considerarsi “pericoli immaginari”.  

(Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 37526/18; depositata il 2 agosto)

La vicenda. Con una motivazione sintetica, la Corte di cassazione, con sentenza n. 37526/18 depositata il 2 agosto, ha confermato la sentenza della Corte d’Appello che aveva riqualificato come estorsione, così come indicato nell’originaria...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.