Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 22 ottobre 2017
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
PENALE e PROCESSO

diffamazione | 08 Agosto 2017

In democrazia, a maggiori poteri corrispondono maggiori responsabilità…anche per il diritto di critica

La Cassazione ribadisce il principio secondo il quale nell’esercizio del diritto di critica si debba concedere un maggior spazio al diritto di critica giudiziaria, in virtù dell’importanza che l’organo giudiziario ricompre nel nostro ordinamento..

(Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 37226/17; depositata il 26 luglio)

Così ha deciso la Cassazione con la sentenza n. 37226/17, depositata il 26 luglio. Il caso. La Corte d’Appello confermava la condanna dell’imputato per il reato di diffamazione a mezzo stampa commesso nel corso di un’intervista...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.