POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 21 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
RESPONSABILITÀ CIVILE e ASSICURAZIONI

sanzioni amministrative | 19 Febbraio 2021

Le controversie relative all’applicazione delle sanzioni amministrative irrogate dalla Banca d’Italia sono devolute al Giudice ordinario

di Massimiliano Summa - Avvocato

Le controversie relative all’applicazione delle sanzioni amministrative irrogate dalla Banca d’Italia ex art. 145 d.lgs. n. 385/1993 per violazioni commesse nell’esercizio dell’attività bancaria sono devolute alla giurisdizione del Giudice ordinario, la cui cognizione si estende agli atti amministrativi e regolamentari presupposti che hanno condotto all’emissione del provvedimento finale, i quali costituiscono la concreta e diretta ragione giustificativa della potestà sanzionatoria esercitata nel caso concreto e incidono pertanto su posizioni di diritto soggettivo del destinatario.  

(Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, sentenza n. 4365/21; depositata il 18 febbraio)

Sul tema, la Suprema Corte con la sentenza n. 4365/21, depositata il 18 febbraio.   Il Consiglio di Stato, riformando una sentenza precedentemente emessa dal T.A.R. Lazio, ha dichiarato la giurisdizione del Giudice Amministrativo in merito...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.