POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 06 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
RESPONSABILITÀ CIVILE e ASSICURAZIONI

onere della prova | 13 Maggio 2020

La prova del mancato uso del casco, in presenza di testimonianze contrarie, non può essere fornita per presunzioni

di Fabio Piccioni - Avvocato del Foro di Firenze

Non è consentito fare ricorso alle presunzioni semplici, per desumere dal fatto noto un fatto ignoto, quando quest’ultimo ha costituito oggetto di una prova diretta di segno opposto.

(Corte di Cassazione, sez. III Civile, ordinanza n. 8814/20; depositata il 12 maggio)

Lo ha stabilito la terza Sezione Civile della Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 8814/20, depositata in cancelleria il 12 maggio.   A seguito di un sinistro mortale, le eredi del de cuius citavano in giudizio, a titolo di risarcimento...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.