POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 20 settembre 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
RESPONSABILITÀ CIVILE e ASSICURAZIONI

assicurazione | 11 Aprile 2018

Sconti obbligatori RC auto: il provvedimento dell’IVASS in G.U.

Sulla G.U. n. 83 del 10 aprile 2018 è stato pubblicato il provvedimento IVASS 27 marzo 2018 contenente i criteri e le modalità per la determinazione da parte delle imprese di assicurazione degli sconti obbligatori ex art. 132 cod. ass. e la lista delle province a maggior tasso di sinistrosità.

Sconti obbligatori. Sulla Gazzetta Ufficiale n. 83 del 10 aprile 2018 è stato pubblicato il provvedimento 27 marzo 2018 dell’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni che contiene i criteri e modalità per la determinazione da parte delle imprese di assicurazione degli sconti obbligatori di cui all'art. 132-ter, commi 2 e 4, cod. ass. come modificato dal d.lgs. 12 maggio 2015, n. 74 e dalla l. 4 agosto 2017, n. 124 (legge concorrenza), nell'ambito dell'assicurazione della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore.
In particolare la norma prevede l’applicazione di uno sconto da parte dell’impresa di assicurazione laddove il cliente accetti di sottoporre il veicolo a ispezione, oppure di installare meccanismi elettronici che registrano l’attività come la “scatola nera” o meccanismi che impediscono l’avvio del motore qualora sia riscontrato nel guidatore un tasso alcolemico superiore ai limiti di legge.
Il provvedimento elenca inoltre le province a maggiore tasso di sinistrosità di cui all'art. 132-ter, comma 3, cod. ass., come modificato dal d.lgs. 12 maggio 2015, n. 74 e dalla legge concorrenza, che prevede un premio medio più elevato per gli assicurati residenti in quelle province.

(Fonte: ridare.it)



Qui il provvedimento dell’IVASS del 27 marzo 2018; in G.U. del 10 aprile 2018, n. 83