Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 19 agosto 2017
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
RESPONSABILITÀ CIVILE e ASSICURAZIONI

Responsabilità civile auto | 10 Agosto 2017

Le nuove regole processuali nel risarcimento del danno da circolazione stradale: testimoni e scatola nera

di Fabio Valerini - Assegnista di ricerca in diritto processuale civile

Più volte annunciate in passato, le nuove norme processuali destinate a valere nei processi per il risarcimento dei danni da circolazione stradale – in particolare l’individuazione tempestiva dei testimoni e l’efficacia probatoria delle scatole nere - hanno ricevuto il via libera definitivo dal Senato che ha approvato la legge per il mercato e la concorrenza

  Danni alle sole cose e identificazione dei testimoni – Orbene, il comma 15 modifica l’art. 135 del Codice delle assicurazioni (che già aveva previsto le banche dati dei sinistri) introducendo un comma 3-bis destinato ad...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.