POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
venerdì 05 giugno 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
RESPONSABILITÀ CIVILE e ASSICURAZIONI

responsabilità civile | 03 Marzo 2014

Responsabile il Comune per l'allagamento dovuto al mancato funzionamento dell'impianto di pompaggio

di Renato Savoia - Avvocato

  La discrezionalità di cui la Pubblica Amministrazione gode nella scelta dei tempi e dei mezzi con cui provvedervi, e la conseguente insindacabilità della relative determinazioni da parte del giudice ordinario, incontrano un limite di carattere esterno nel principio neminem laedere, il quale, imponendo l'osservanza delle specifiche norme tecniche e delle comuni regole di prudenza e diligenza a garanzia dell'incolumità e del patrimonio dei terzi, giustifica, in caso di lesione di diritto altrui, l'affermazione dell'antigiuridicità del fatto e la condanna al risarcimento.  

(Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza n. 4804/14; depositata il 28 febbraio)

    Il fatto. A seguito dell'allagamento di un intero quartiere i proprietari di svariati immobili avevano citato in giudizio il Comune, affermandone la responsabilità nella causazione dell'evento per il mancato funzionamento...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.