POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 11 dicembre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
SOCIETÀ e FALLIMENTO

società di capitali | 04 Settembre 2018

Aumento del capitale sociale con versamenti in criptovaluta: i criteri da rispettare

di Emanuele Bruno - Avvocato

La stima dei conferimenti effettuata dall’esperto è soggetta a valutazione (logicità, completezza e coerenza) da parte del giudice. I beni immateriali (disegno industriale) possono essere conferiti a capitale sociale. Per valutare astrattamente la conferibilità a capitale sociale di un bene immateriale (tra cui potrebbe essere compresa la criptovaluta) occorre, rispettare i seguenti principi: idoneità ad essere oggetto di valutazione in un dato momento storico, esistenza di un mercato che consente di stimare il tempo di conversione in moneta reale e idoneità del bene ad essere sottoposto ad esecuzione forzata, ovvero a soddisfare i diritti eventualmente vantati dai creditori sociali.  

(Tribunale di Brescia, sezione specializzata in materia di impresa, decreto 18 luglio 2018)

Sul tema il Tribunale di Brescia con decreto del 18 luglio 2018. Il caso. Una società deliberava un notevole incremento di capitale sociale disponendo che lo stesso avvenisse mediante conferimento di beni (criptovaluta e dipinti) espressamente...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.