POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
venerdì 20 luglio 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
SOCIETÀ e FALLIMENTO

sovraindebitamento | 14 Maggio 2018

Sovraindebitamento: solo una vendita competitiva può liberare l’immobile dall’ipoteca

di Fabio Valerini - Avvocato cassazionista, Dottore di ricerca nell'Università di Roma Tor Vergata

Con un decreto del 7 maggio 2018 il Tribunale di Torino, nell’ambito di una procedura di sovraindebitamento, ha modo di applicare un principio che – se l’orientamento giurisprudenziale dovesse consolidarsi – dovrà essere tenuto a mente nel momento in cui si elaborano e propongono i piani del consumatore o gli accordi di composizione della crisi.

(Tribunale di Torino, sez. VI Civile, decreto n. 105/18; depositato il 7 maggio)

  Il creditore ipotecario non soddisfatto… Il punto delicato affrontato dal Tribunale di Torino riguarda la sorte dell’ipoteca iscritta sull’immobile del debitore allorquando il creditore ipotecario non risulterà,...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.