POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 12 novembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
LAVORO

previdenza | 18 Giugno 2019

L’assegno di maternità spetta solo ai soggiornanti di lungo periodo: norma incostituzionale?

di Giuseppe Marino - Avvocato e Dottore di ricerca in Giustizia costituzionale

La disciplina relativa all’erogazione dell’assegno di maternità sembrerebbe introdurre un’ingiustificata e irragionevole disparità di trattamento tra cittadini italiani e stranieri, legalmente soggiornanti in Italia, prevedendo solo per i secondi l’ulteriore requisito di essere in possesso della carta di soggiorno, escludendo dalla fruizione della medesima prestazione sociale, pur a fronte di situazioni di parità di bisogno, intere categorie di soggetti.    

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza interlocutoria n. 16163/19; depositata il 17 giugno)

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza interlocutoria n. 16164/19; depositata il 17 giugno)

Lo ha affermato la Cassazione, Sezione Lavoro, con le ordinanze nn. 16163 e 16164, depositate il 17 giugno 2019.   Il caso. Le pronunce in commento traggono origine da due distinti giudizi promossi da due cittadine extracomunitarie contro...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.