POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 25 settembre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
LAVORO

assegni familiari | 08 Marzo 2018

Lavoratori domestici somministrati: nuova procedura per l’Assegno Familiare

Con il messaggio n. 1028, pubblicato il 7 marzo 2018, l’INPS ha reso note le nuove modalità telematiche attraverso le quali i lavoratori domestici somministrati potranno richiedere l’Assegno per il Nucleo Familiare.

Con il messaggio n. 1028, pubblicato nella data di ieri, l’INPS ha reso note le nuove modalità telematiche attraverso le quali i lavoratori domestici somministrati potranno richiedere l’Assegno per il Nucleo Familiare (ANF).

Chiarimenti. Il documento, inoltre, specifica che, per la suddetta categoria di lavoratori, l’erogazione dell’Assegno compete alla stessa INPS.
I lavoratori domestici somministrati, si legge nel messaggio, possono presentare domanda attraverso i seguenti canali:
- Web, accessibile direttamente dal cittadino munito di PIN o SPID;
- Contact center al numero 803 164 (gratuito da rete fissa) oppure 06 164 164 da rete mobile;
- in alternativa l’istanza è effettuabile tramite gli enti di patronato e gli intermediari dell’Istituto previdenziale.
Per chi optasse per la domanda tramite canale Web, il percorso da seguire è il seguente: www.inps.it > “famiglia” > “accesso al portale delle domande per prestazioni a sostegno del reddito” > “persone” > “AUTENTICAZIONE con codice fiscale e pin dispositivo” > “Assegno al nucleo familiare” > ”ANFLD e LD Somministrati”.

(Fonte: lavoropiu.info)



Qui il messaggio INPS del 7 marzo 2018, n. 1028