POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
venerdì 16 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
OBBLIGAZIONI e CONTRATTI

diritto bancario | 24 Settembre 2019

Strumenti di pagamento: prova difficile per il gestore di carte di credito

di Adolfo Tencati - Avvocato

Il furto della carta di credito, scoperto dopo circa due mesi, è tempestivamente segnalato al gestore se l’utente non poteva averne conoscenza senza sua colpa.    

(Corte d’Appello di Milano, sez. I Civile, sentenza 23 maggio 2019)

La fattispecie. Mentre la titolare si trova ad una gara ippica, ignoti sottraggono dal suo veicolo (chiuso a chiave e parcheggiato in area recintata) la carta di credito, con la quale eseguono numerosi prelievi abusivi. Spacciandosi per lei, i malfattori...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.