POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 27 giugno 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
OBBLIGAZIONI e CONTRATTI

comodato | 09 Aprile 2018

Nel comodato di terzo genere la libera recedibilità del comodato precario cede il passo alla volontà delle parti di regolare lo scioglimento del rapporto

di Paola Di Michele - Avvocato

La specialità del comodato di terzo genere, che può subordinare la risoluzione del rapporto al verificarsi di un evento incerto dal punto di vista temporale, non sta nell’individuare un particolare statuto giuridico quanto al profilo temporale, bensì nel rendere negoziabile il potere di restituzione sottraendolo alla regola dell’esercizio discrezionale e facendo sì che il comodante possa farne uso solo al ricorrere delle condizioni convenute dalle parti.

(Corte di Cassazione, sez. I Civile, ordinanza n. 8571/18; depositata il 6 aprile)

La Prima Sezione della Corte di Cassazione con la sentenza n. 8571, oggetto dell’odierno commento, depositata il 6 aprile 2018, ha trovato occasione per una interessante ricostruzione giuridica del contratto di comodato nella particolare ipotesi...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.