POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - DOTT. A. GIUFFRÈ EDITORE S.p.A.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 21 giugno 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
OBBLIGAZIONI e CONTRATTI

dieselgate | 20 Novembre 2015

Caso Volkswagen: esistono strumenti di tutela per i proprietari delle auto?

di Gianluca Tarantino - Avvocato e dottore di ricerca in diritto dell'economia

Di grande risalto mediatico, il c.d. “dieselgate” – ossia lo scandalo delle emissioni alterate dei motori nelle autovetture Volskwagen - ha suscitato numerosi interrogativi nei proprietari delle automobili coinvolte. Per quanto di rilievo in questa sede, ci si è posti il problema se sussistano, ed in quale misura, strumenti di tutela per i suddetti proprietari e per gli altri soggetti comunque coinvolti. L’ampiezza delle problematiche in questione è in realtà molto estesa e sarà oggetto di ulteriori interventi nei prossimi giorni, finalizzati ad esaminare i diversi profili giuridici della vicenda.

Il problema delle emissioni. Come effettivamente emerso ed illustrato dai mass media, nella fase di omologazione delle autovetture, con meccanismi illeciti, la Volkswagen ha certificato un’emissione di gas di scarico inferiore a quella effettivamente...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.