POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 16 luglio 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |
LOCAZIONI e CONDOMINIO

spese condominiali | 01 Marzo 2019

Come si ripartiscono le spese delle pensiline?

di Donato Palombella - Giurista d'impresa

Il condomìnio decide di installare delle pensiline, ovvero delle “tavolette” che, sporgendo dalla facciata, coprono i balconi sottostanti. La scintilla che da fuoco alle polveri è rappresentata, come spesso avviene in questi casi, dalle modalità di ripartizione delle spese. Alcuni ritengono che il costo debba essere posto a carico esclusivo delle unità immobiliari di ultimo piano; altri propongono di porre i costi a carico dell'intero condomìnio. Chi avrà la meglio?

(Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza n. 6010/19; depositata il 28 febbraio)

La vicenda. Un condòmino impugna la delibera con cui l'assemblea di condomìnio aveva deciso di ripartire i costi relativi alla realizzazione di alcune pensiline ponendoli al 50% a carico degli appartamenti di ultimo piano, e per il...

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.