POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 26 settembre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
LOCAZIONI e CONDOMINIO

assemblea condominiale | 10 Gennaio 2018

Condominio: delibera nulla, annullabile o inesistente?

di Donato Palombella - Giurista d'impresa

Discutere di impugnazioni in materia condominiale non è mai agevole, in linea di massima, l'attenzione si concentra sulla distinzione tra nullità ed annullabilità delle delibere assembleari. Si tratta di vedere se, accanto a queste due categorie, possiamo affiancarne una terza, relativa alla inesistenza.

Le delibere nulle, come a tutti ben noto, sono quelle che non producono alcun effetto (tamquam non esset) per cui possono essere impugnate in qualsiasi momento da qualunque condòmino, anche se ha partecipato all’assemblea votando favorevolmente....

Caro Lettore, per consultare questo documento è necessario essere abbonati. Abbonati subito e potrai accedere a tutti i contenuti del sito, se sei già registrato effettua il login.