Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 24 aprile 2017
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS

Contratti

assicurazione

Refusione spese di resistenza solo in caso di utilità della costituzione in giudizio

di Valentina A. Papanice - Avvocato

Nell’assicurazione della responsabilità civile il diritto dell’assicurato, sancito dall’art. 1917, comma 3, c.c. volto ad ottenere la refusione da parte dell’assicuratore delle spese sostenute per resistere in...

(Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 9948/17; depositata il 20 aprile)

Penale

omicidio colposo

Responsabile di un incidente stradale e della morte di una donna, la sua difesa non può basarsi sull’errore dei sanitari

di Samantha Mendicino - Avvocato

L'eventuale errore dei sanitari, nel prestare cure a seguito di un sinistro, non può ritenersi causa autonoma ed indipendente tale da interrompere il nesso causale tra il comportamento di chi ha causato l'incidente e la morte del...

(Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 19033/17; depositata il 20 aprile)

Penale

codice della strada

Una sola norma penale violata e più ipotetici decorsi causali alternativi: può esserci condanna

di Francesco, G. Capitani - Avvocato

Pur quando è dubbia la reale dinamica del fatto di reato (ad esempio: in caso di sinistri stradali), non risulterebbe superata la correlazione tra accusa e sentenza di condanna ex art. 521 c.p.p.. C’è un limite: non è...

(Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 19028/17; depositata il 20 aprile)

Penale

reati tributari

Può esserci concorso di reati tributari e bancarotta fraudolenta

di Annalisa Gasparre - Dottoranda di ricerca

Non sussiste specialità tra il reato di bancarotta fraudolenta documentale e quello di occultamento o distruzione di documenti contabili: le due fattispecie sono caratterizzate da alterità.

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 18927/17; depositata il 20 aprile)

Lavoro

licenziamento

La prescrizione si interrompe anche senza che la controparte ne sia informata

di Mario Scofferi - Giglio & Scofferi Studio Legale del Lavoro

In caso di proposizione di azione giudiziale di annullamento del licenziamento il termine di prescrizione, di cui all’art. 1442 c.c., è validamente interrotto dal solo deposito del ricorso introduttivo del giudizio nella cancelleria...

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 10016/17; depositata il 20 aprile)

Penale

notificazioni

Nullità della notifica del decreto di citazione se fatta al difensore: in quali casi?

di Laura Piras - Avvocato

In presenza di elezione o dichiarazione di domicilio da parte dell’imputato, ove la notifica del decreto di citazione a giudizio sia stata effettuata, ai sensi dell’art. 157, comma 8-bis, c.p.p., a mani del difensore di fiducia,...

(Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 19184/17; depositata il 20 aprile)

Penale

omicidio colposo

La posizione di garanzia del parroco per i pericoli occorrenti nelle strutture oratoriali non può essere sempre presunta

di Alfredo De Francesco - Avvocato

La fattispecie oggetto di analisi da parte della Corte di Cassazione è ad un tempo triste e delicata: triste, perché si tratta della morte di un ragazzo provocata dalle lesioni conseguenti ad una sua caduta avvenuta mentre si era...

(Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 19029/17; depositata il 20 aprile)

Penale

delitti contro la fede pubblica

Fotocopia il pass disabili, salvata dalla paura di perderlo durante i viaggi di lavoro

L’azione di fotocopiatura del pass disabili non deve qualificarsi come abusiva moltiplicazione dell’autorizzazione amministrativa bensì come strumento per poter utilizzare tale permesso nei limiti del provvedimento...

(Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 18961/17; depositata il 20 aprile)

Penale

maltrattamenti

Condannato l’uomo che picchia e rinfaccia alla compagna la perdita della verginità

Donna vittima di un incubo. Sei anni di reclusione per il compagno, che l’ha maltrattata sia fisicamente che psicologicamente, arrivando ad obbligarla ad avere anche tre rapporti intimi in due giorni.

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 18908/17; depositata il 20 aprile)

Amministrativo

PAT - giurisprudenza

Prova della notifica via PEC del ricorso: necessario allegare i documenti notificati in formato “cliccabile”

Secondo il TAR Napoli, non è sufficiente l’inserimento nel fascicolo informatico della sola scansione per immagini della ricevuta di avvenuta consegna ai fini della prova in giudizio della notifica del ricorso a mezzo PEC.

(TAR Napoli, sez. I, ordinanza n. 581/17; depositata il 19 aprile)

Seguici su Twitter