POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 20 ottobre 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 19.08.2020

    Primo piano

    Penale

    ordinamento penitenziario

    Legittima la disposizione del carcere che fissa i colloqui a 30 giorni l’uno dall’altro per i detenuti in 41-bis

    di La Redazione

    Lo svolgimento del colloquio visivo e telefonico del detenuto con i familiari costituisce un diritto fondamentale riconosciuto dall’ordinamento affinché lo stesso possa mantenere le relazioni con i congiunti più stretti....

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 23945/20; depositata il 13 agosto)

    Penale

    trattamento sanzionatorio

    La revoca della sospensione condizionale della pena concessa in presenza di cause ostative

    di La Redazione

    In tema di sospensione condizionale della pena, il giudice dell’esecuzione può revocare il beneficio concesso in violazione dell’art. 164, comma 4, c.p., in presenza di cause ostative, salvo che tali cause non fossero...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 23746/20; depositata il 10 agosto)

    Penale

    prostituzione

    Passaggi, caffè e brioche per le ‘lucciole': condannato

    di Attilio Ievolella

    Definitiva la condanna per un uomo, ritenuto colpevole di favoreggiamento della prostituzione. Inequivocabili, secondo i Giudici, le condotte da lui tenute nei confronti di due donne.  

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 23614/20; depositata il 7 agosto)

    Lavoro

    rapporti di lavoro

    Niente buoni pasto per il lavoratore in smart working

    di La Redazione

    I buoni pasto non sono dovuti al lavoratore in smart working e la mancata corresponsione degli stessi non deve essere oggetto di contrattazione e confronto con le sigle sindacali.  

    (Tribunale di Venezia, sez. Lavoro, decreto depositato l’8 luglio 2020)

    Penale

    Delitti contro la fede pubblica

    Non sussiste falsità materiale di un atto senza attività di contraffazione

    di La Redazione

    Ai fini della condanna per il reato di cui agli artt. 482-477 c.p. è necessario verificare che il documento prodotto sia stato oggetto di un’attività di contraffazione tale da farlo apparire il documento originale oppure la...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 23940/20; depositata il 13 agosto)

    Penale

    Trattamento sanzionatorio

    Sostanze stupefacenti: l’incostituzionalità della norma impone la rideterminazione in melius della pena

    di La Redazione

    Due vicende vedono la Suprema Corte chiarire la sua posizione in merito alla rideterminazione della pena da parte del giudice dell’esecuzione qualora essa, non ancora interamente espiata, sia stata inflitta applicando l’art. 73,...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 23727/20; depositata il 10 agosto)

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 23728/20; depositata il 10 agosto)

    Lavoro

    compenso avvocati

    Il rimborso forfettario delle spese generali rientra nelle spese giudiziali

    di La Redazione

    Il rimborso forfettario delle spese generali è una componente delle spese giudiziali, la cui misura è predeterminata dalla legge e spettante automaticamente al difensore, anche in assenza di allegazione specifica e di apposita...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 17076/20; depositata il 13 agosto)

    Fisco

    Agevolazioni fiscali

    Prima casa: specifiche sul termine di 18 mesi per lo spostamento della residenza

    di La Redazione

    Il termine di 18 mesi per spostare la residenza ai fini dell'ottenimento del beneficio prima casa decorre dalla scrittura privata registrata e non dall'atto notarile di conferma (Cass. 16 luglio 2020 n. 15181).  

    (Corte di Cassazione, sez. Tributaria, ordinanza n. 15181/20; depositata il 16 luglio)

    Speciali

    20/10/2020

    Superbonus: uno Speciale con tutte le novità

    Giuseppe Marino - Avvocato e Dottore di ricerca in Giustizia costituzionale

    Seguici su Twitter