POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 15 agosto 2020
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 07.07.2020

    Primo piano

    Civile

    riassunzione del processo

    Spetta ai chiamati all’eredità di un soggetto deceduto nelle more di un processo dimostrare di non essere divenuti eredi

    di Massimiliano Summa - Avvocato

    In considerazione del principio della prossimità della prova – presidio ontologicamente sistemico che apporta al canone dell’art. 2697 c.c. una specifica tutela dal suo abuso – deve affermarsi che spetta ai chiamati...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 13851/20; depositata il 6 luglio)

    Penale

    misure cautelari

    Maltrattamenti e abusi sulla moglie, marito sotto accusa e in carcere: lei dai genitori ma niente domiciliari per lui

    di Attilio Ievolella

    Respinta la richiesta dell’uomo di vedersi concessa la detenzione domiciliare invece della custodia in carcere. Irrilevante per i Giudici il fatto che la donna abbia momentaneamente lasciato la casa coniugale e si sia trasferita dai propri...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 20019/20; depositata il 6 luglio)

    Penale

    ingiusta detenzione

    Custodia cautelare in difetto delle condizioni di applicabilità: l’ingiusta detenzione va risarcita

    di La Redazione

    Sussiste il diritto ad ottenere la riparazione per ingiusta detenzione per il condannato per un delitto, diversamente qualificato rispetto a quello contestato con l’ordinanza applicativa della custodia cautelare in carcere, in relazione al...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 20010/20; depositata il 6 luglio)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Le buste paga sono sufficienti per dimostrare la sussistenza del rapporto di lavoro

    di La Redazione

    Le copie delle buste paga rilasciate al lavoratore dal datore di lavoro, se di firma, sigla o timbro da parte di quest’ultimo, hanno piena efficacia probatoria del credito che il dipendente intenda insinuare nel passivo della procedura...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – L, ordinanza n. 13781/20; depositata il 6 luglio)

    Penale

    legittimo impedimento

    Se l’impedimento è legittimo, il difensore ha sempre diritto al differimento dell’udienza

    di La Redazione

    La Corte di Cassazione ha chiarito che in tutti i casi in cui l’ordinamento prevede la presenza in udienza del difensore, questi, se legittimamente impedito a comparire, ha diritto ad ottenere il differimento dell’udienza. Le diverse...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 20020/20; depositata il 6 luglio)

    Penale

    trattamento sanzionatorio

    Il diverso trattamento cautelare riservato ad altri coimputati nel medesimo reato associativo

    di La Redazione

    In tema di revoca o modifica della misura cautelare, il provvedimento favorevole emesso nei confronti di un coindagato può costituire fatto nuovo sopravvenuto, del quale tener conto per la rivalutazione del quadro indiziario, ma non delle...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 20011/20; depositata il 6 luglio)

    Lavoro

    notificazioni

    Assenza del destinatario e successiva ricezione della raccomandata informativa: valida la notifica

    di La Redazione

    È valida la notificazione effettuata al difensore a mezzo del servizio postale al domicilio dichiarato per il giudizio, mediante consegna del plico al portiere, a nulla rilevando che il destinatario della notifica abbia nel frattempo...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 13917/20; depositata il 6 luglio)

    Fisco

    tasse e tributi

    Compensi da corrispondere ai giudici di pace: trattamento fiscale

    di La Redazione

    L'Agenzia ha chiarito sul regime da applicare, fino al 15 agosto 2021, alle somme percepite per l'attività di giudice di pace (risp. AE 6 luglio 2020 n. 202).  

    Seguici su Twitter