POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 27 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 04.10.2019

    Primo piano

    Condominio

    parti comuni

    Il nuovo cancello può sopprimere il posto auto condominiale?

    di Donato Palombella - Giurista d'impresa

    E' legittimo aprire un cancello sulla strada comune sopprimendo un posto auto condominiale utilizzato (o comunque ipoteticamente utilizzabile) a turno dai condomini? Ipoteticamente potremmo avere due tesi contrapposte, a prima vista entrambe...

    (Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza n. 24718/19; depositata il 3 ottobre)

    Penale

    reati edilizi

    L’aumento di volumetria va verificato a prescindere dalla percentuale di legge

    di Davide Galasso - Avvocato

    In tema di reati paesaggistici, deve essere dichiarata manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 181, comma 1-bis, d.lgs. n. 42/2004, nella formulazione risultante all’esito della sentenza...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 40513/19; depositata il 3 ottobre)

    Penale

    patteggiamento

    Imputato straniero: consenso e vizio di volontà

    di Erica Larotonda

    Se un imputato è assente all'udienza di applicazione della pena e non sia stata acquisita una sua dichiarazione, orale o scritta, oppure se – essendo straniero – vi sia motivo di credere che non abbia compreso appieno gli...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 40498/19; depositata il 3 ottobre)

    Penale

    notificazioni

    La dichiarazione di domicilio prevale sulla precedente elezione, anche se non espressamente revocata

    di La Redazione

    Nulle le notificazioni eseguite al domicilio eletto dall’imputato presso il difensore d’ufficio in sede di convalida dell’arresto, poiché egli aveva successivamente dichiarato un domicilio diverso all’atto della...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 40487/19; depositata il 3 ottobre)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Contratto di sostituzione maternità: legittima la fissazione del termine mediante evento futuro certo solo nell’an

    di Roberto Dulio - Avvocato giuslavorista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    In materia di contratto a termine disciplinato dal d.lgs. n. 368/2001, è legittima la fissazione di un termine mediante indicazione, anziché di una data determinata, di un evento futuro previsto come di certa realizzazione...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 24765/19; depositata il 3 ottobre)

    Penale

    PPT – giurisprudenza

    Non tiene conto della trasmissione via PEC del verbale d’arresto, inevitabile l’annullamento dell’ordinanza del GIP

    di La Redazione

    Annullata l’ordinanza con cui il GIP non ha convalidato l’arresto per trasmissione del verbale oltre il termine previsto al codice di rito. Nella valutazione della tempestività della trasmissione, infatti, non aveva considerato...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, ordinanza n. 40535/19; depositata il 3 ottobre)

    Penale

    misure cautelari

    Deducibilità dell’inutilizzabilità degli atti compiuti dopo la scadenza dei termini per le indagini preliminari

    di Alfredo De Francesco - Avvocato

    Con la decisione in oggetto, la Corte di Cassazione ha – si spera definitivamente – negato l’accesso ad ogni tentativo proteso ad anticipare, a danno della difesa, irragionevolmente gli oneri di denuncia delle invalidità...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 40500/19; depositata il 3 ottobre)

    Penale

    notificazioni

    Notifica alla moglie convivente: non è possibile invocare la incolpevole conoscenza del procedimento

    di Annalisa Gasparre - Dottoranda di ricerca

    In materia di procedimento in absentia, la notifica disposta a mani della familiare convivente può essere valutata dal giudice come elemento sintomatico da cui dedurre la conoscenza del procedimento a carico.    

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 40495/19; depositata il 3 ottobre)

    Penale

    delitti contro il patrimonio

    Ruba la borsa a una signora di 80 anni: condanna più pesante

    di Attilio Ievolella

    Riconosciuta l’aggravante della cosiddetta “minorata difesa”. Respinte le obiezioni proposte dal difensore. Per i Giudici è evidente che l’età avanzata della vittima ha agevolato il compito del...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 40476/19; depositata il 3 ottobre)

    Fisco

    imposte dirette

    I compensi ricevuti dal socio dello studio legale per altra attività sono soggetti a IRAP?

    di La Redazione

    L’esercizio della professione in forma societaria costituisce presupposto dell’IRAP senza che occorra accertare in concreto la sussistenza dell’autonoma organizzazione. Il contribuente ha comunque la possibilità di...

    (Corte di Cassazione, sez. V Civile, ordinanza n. 24549/19; depositata il 2 ottobre)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter