POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 22 ottobre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 18.06.2019

    Primo piano

    Penale

    estorsione

    Il confine tra il reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni e quello di estorsione

    di La Redazione

    Accolto il ricorso del Procuratore della Repubblica che lamentava l’errata qualificazione giuridica del fatto operata dal GIP ai fini della convalida dell’arresto dell’indagato. A tal proposito, la Suprema Corte distingue la...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 26608/19; depositata il 17 giugno)

    Penale

    misure cautelari

    L’avvocato deve essere informato della misura cautelare applicata al suo assistito prima dell’interrogatorio di garanzia?

    di La Redazione

    L’omessa notifica al difensore dell’avviso di deposito dell’ordinanza cautelare prima dell’interrogatorio di garanzia non determina la nullità di quest’ultimo, riscontrabile solo in caso di mancata...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 26592/19; depositata il 17 giugno)

    Lavoro

    Rapporti di lavoro

    Indennità sostitutiva di preavviso: spetta anche alla madre che si dimette per intraprendere un’altra attività

    di La Redazione

    Nel caso di dimissioni volontarie durante il periodo in cui opera il divieto di licenziamento, la madre lavoratrice ha diritto alle indennità previste dalla legge o dal contratto in caso di licenziamento, a prescindere dal motivo delle...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 16176/19; depositata il 17 giugno)

    Fisco

    fatturazione elettronica

    E-fattura, nuovi chiarimenti

    di La Redazione

    L'Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori indicazioni alla luce dei recenti interventi normativi in tema di FE: escluso l'esterometro per i forfettari, 10 giorni per emettere le fatture immediate, imposta di bollo solo sulle fatture...

    Penale

    accesso abusivo a sistema informatico

    Frode informatica e accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico

    di Laura Piras - Avvocato

    Il delitto di accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico risulta integrato dalla condotta di colui che – pur essendo abilitato – acceda o si mantenga in un sistema informatico protetto, violando le disposizioni ed i limiti...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 26604/19; depositata il 17 giugno)

    Penale

    guida in stato di ebbrezza

    Condizioni psico-fisiche e dinamica dell’incidente inchiodano l’automobilista: condannato

    di La Redazione

    Confermata la responsabilità per avere guidato sotto l’influenza dell’alcool. Decisivo non solo il risultato del test alcolemico, ma anche le precarie condizioni del conducente, che presentava alito fortemente vinoso, voce...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 26572/19; depositata il 17 giugno)

    Lavoro

    previdenza

    L’assegno di maternità spetta solo ai soggiornanti di lungo periodo: norma incostituzionale?

    di Giuseppe Marino - Avvocato e Dottore di ricerca in Giustizia costituzionale

    La disciplina relativa all’erogazione dell’assegno di maternità sembrerebbe introdurre un’ingiustificata e irragionevole disparità di trattamento tra cittadini italiani e stranieri, legalmente soggiornanti in...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza interlocutoria n. 16163/19; depositata il 17 giugno)

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza interlocutoria n. 16164/19; depositata il 17 giugno)

    Fisco

    tasse e tributi

    Forfettari, regime negato per chi attende somme oltre la soglia da sentenza esecutiva

    di La Redazione

    L'Agenzia delle Entrate ha chiarito il trattamento ai fini IVA di somme corrisposte a seguito di sentenza di condanna e i rapporti con la soglia di adesione al forfait.  

    Seguici su Twitter