POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 20 maggio 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 17.04.2019

    Primo piano

    Penale

    ordinamento penitenziario

    Colloquio tra detenuto e familiare: videoconferenza sempre vietata

    di Alessio Ubaldi

    In assenza di chiare e puntuali modifiche all’ordinamento penitenziario, i detenuti - siano essi in regime carcerario ordinario ovvero ex art. 41-bis - non possono svolgere colloqui con i propri familiari tramite...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 16557/19; depositata il 16 aprile)

    Penale

    particolare tenuità del fatto

    Il reato continuato è compatibile con l'esclusione della punibilità per particolare tenuità

    di Paolo Grillo - Avvocato penalista

    Il vincolo della continuazione nel reato non è incompatibile con l'esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto, nel caso in cui si tratti di più azioni commesse nelle medesime circostanze di tempo...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 16502/19; depositata il 16 aprile)

    Penale

    daspo

    La retrocessione della squadra di calcio fallita esclude il DASPO

    di La Redazione

    Non può essere ritenuto responsabile per la violazione del DASPO il tifoso che segue la squadra di calcio dopo la retrocessione. Non è infatti ammissibile alcuna interpretazione estensiva del provvedimento di DASPO del questore...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 16476/19; depositata il 16 aprile)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Riposi per allattamento e diritto a pausa pranzo e servizio mensa

    di La Redazione

    Il Ministero del Lavoro risponde ad un interpello sul diritto alla pausa pranzo e alla fruizione del servizio mensa per le lavoratrici che usufruiscono dei riposi giornalieri per allattamento.  

    Penale

    misure alternative

    Affidamento in prova ai servizi sociali e risocializzazione del condannato: tutti i parametri da valutare

    di La Redazione

    Attraverso la misura alternativa al carcere dell’affidamento in prova al servizio sociale si intende attuare una forma di esecuzione della pena esterna al carcere per i condannati per i quali sia possibile formulare una prognosi di completo...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 16541/19; depositata il 16 aprile)

    Penale

    delitti contro la persona

    Messaggi amorosi all’allieva di 13 anni: l’insegnante evita la condanna

    di La Redazione

    Esclusa dai giudici l’ipotesi accusatoria: impossibile parlare di “atti sessuali”. Ci si trova, sempre secondo i magistrati, di fronte a una vicenda innocente ed adolescenziale, frutto della mera immaturità del docente,...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 16484/19; depositata il 16 aprile)

    Lavoro

    previdenza

    La mancata comunicazione all’INPS dell’attribuzione della pensione di reversibilità comporta la restituzione dell’assegno assistenziale

    di La Redazione

    In ragione dell’accertata violazione dell’obbligo di comunicazione all’INPS delle situazioni rilevanti ai fini del diritto alla percezione della prestazione assistenziale di cui aveva goduto il lavoratore, non si può...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile - L, ordinanza n. 10642/19; depositata il 16 aprile)

    Fisco

    tasse e tributi

    Commercialista-socio al 50% di s.r.l., fuori dal forfettario

    di La Redazione

    Una nuova risposta delle Entrate si occupa del caso: decadenza dal regime assicurata salvo che il professionista non rinunci alla carica di amministratore.  

    Rassegne

    17/05/2019

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    17/05/2019

    RASSEGNA DELLA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO

    Giulia Milizia

    Seguici su Twitter