POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 01 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 26.02.2019

    Primo piano

    Penale

    mezzi di prova

    Le “incredibili” dichiarazioni dei collaboratori di giustizia

    di Claudio Bossi - Avvocato penalista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    La valutazione sulla credibilità dei collaboratori di giustizia deve prescindere dalle utilità che i medesimi possono ricevere nell’ambito del trattamento loro assicurato dalla legge e dall’interesse che, per continuare...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 8218/19; depositata il 25 febbraio)

    Penale

    circolazione stradale

    Colpa cosciente: la previsione dell’evento si desume da elementi sintomatici

    di Laura Biarella - Avvocato del Foro di Perugia e Giornalista pubblicista

    La colpa cosciente si configura quando la volontà dell’agente non sia protesa verso l’evento, bensì egli abbia previsto in concreto che la propria condotta poteva causare l’evento e, comunque, abbia agito col...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 8133/19; depositata il 25 febbraio)

    Penale

    restituzione nel termine

    Violazione della diligenza processuale da parte dell’imputato: esclusa la restituzione nel termine

    di La Redazione

    Non sussiste l’ipotesi di mancata conoscenza incolpevole del processo nel caso in cui l’imputato, dopo la rinuncia al mandato da parte dell’avvocato di fiducia, non abbia provveduto alla sostituzione e si sia disinteressato...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 8081/19; depositata il 25 febbraio)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Le operazioni di vestizione, se regolate dal datore di lavoro, devono essere retribuite

    di La Redazione

    Quando il regolamento di utilizzo dell’orologio marcatempo disciplina anche le operazioni di vestizione e svestizione, ne deriva l'obbligo per il datore di lavoro di retribuire il tempo corrispondente.  

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 5437/19; depositata il 25 febbraio)

    Fisco

    studi di settore

    Studi di settore: insufficiente a legittimare l’accertamento un lieve scostamento

    di Francesco Brandi - Dottore di ricerca in Diritto tributario presso la Sapienza di Roma

    In tema di studi di settore l’accertamento induttivo è legittimo solo allorché si verifichi una grave incongruenza tra i corrispettivi dichiarati e quelli fondatamente desumibili dagli studi di settore nel quadro di una...

    (Corte di Cassazione, sez. V Civile, ordinanza n. 5327/19; depositata il 22 febbraio)

    Penale

    delitti contro la fede pubblica

    Falsificazione della carta d’identità con la sostituzione della foto: inevitabile la condanna

    di La Redazione

    Ai fini della configurazione del reato di cui all’art. 497-bis, comma 2, c.p., è sufficiente il possesso di una carta d’identità recante la foto del possessore con false generalità, essendo in tal caso evidente la...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 8174/19; depositata il 25 febbraio)

    Penale

    circolazione stradale

    Il profilo soggettivo della colpa e la prevedibilità dell’evento dannoso

    di La Redazione

    L’obbligo di circolare sulla parte destra della carreggiata anche quando la strada è libera non vale comunque a prevenire tutti i pericoli che possono esserci nel corso della circolazione stradale, ma ha la finalità di...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 8118/19; depositata il 25 febbraio)

    Lavoro

    previdenza

    Il requisito contributivo per l’assegno di invalidità deve essere provato dal giudice anche d’ufficio

    di La Redazione

    Ai fini del riconoscimento del diritto all’assegno di invalidità, il requisito contributivo delle prestazioni previdenziali pretese deve essere provato dall’assicurato e verificato dal giudice anche d’ufficio. La...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – L, ordinanza n. 5477/19; depositata il 25 febbraio)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Il danno patrimoniale (e non) per prolungata inattività lavorativa

    di Martina Tonetti - Avvocato

    Il danno da demansionamento e da dequalificazione professionale a causa di prolungata e forzata inattività non è in re ipsa, ma deve essere dimostrato, anche mediante l’allegazione di elementi presuntivi gravi, precisi e...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 5431/19; depositata il 25 febbraio)

    Fisco

    agevolazioni fiscali

    La comunicazione all’Enea passa al 1° aprile per problemi tecnici

    di La Redazione

    È prorogato al 1° aprile 2019 il termine per la trasmissione dei dati, attraverso il sito ristrutturazioni2018.enea.it, per tutti gli interventi di risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili di energia con data di fine...

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter