POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 28 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 20.02.2019

    Primo piano

    RCA

    risarcimento danni

    Somme liquidate dall’INPS: anche in caso di risarcimento da sinistro trova applicazione il principio della compensatio lucri cum damno

    di Renato Savoia - Avvocato

    Il danneggiato non può cumulare il risarcimento e l’indennizzo e non può trovarsi, dopo la liquidazione, in una situazione migliore di quella in cui si sarebbe trovato se il fatto dannoso non si fosse verificato.  

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 4734/19; depositata il 19 febbraio)

    Contratti

    locazione

    Il locatore deve motivare adeguatamente la disdetta della locazione commerciale

    di La Redazione

    Ai sensi dell’art. 31 l. n. 392/1978, il locatore che intenda disdire alla prima scadenza il contratto di locazione ad uso non abitativo deve fornire adeguata motivazione in ordine alle eccezionali ragioni che giustifichino il sacrificio...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, ordinanza n. 4714/19; depositata il 19 febbraio)

    Penale

    delitti contro il patrimonio

    Sottrae la merce dai banchi del supermercato ma viene sorpreso subito dopo le casse: è rapina tentata

    di La Redazione

    Un individuo sottrae della merce all’interno del supermercato e, al suonare dei dispositivi antitaccheggio oltre le barriere delle casse, viene bloccato dagli addetti alla sicurezza. Secondo gli Ermellini, a fronte dell’intervento...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 7606/19; depositata il 19 febbraio)

    Penale

    misure cautelari

    L’appello cautelare avverso il provvedimento che respinge l’istanza di revoca del sequestro preventivo

    di La Redazione

    È inammissibile l’appello cautelare proposto contro il provvedimento che respinge la richiesta di revoca del sequestro preventivo del bene quando non risultano enunciate e argomentate ragioni di fatto o di diritto idonee a sorreggere...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 7395/19; depositata il 19 febbraio)

    Fisco

    responsabilità degli enti

    Modelli 231, pronta una Guida del CNDCEC

    di La Redazione

    Con l’informativa n. 13, il Consiglio Nazionale spiega che è stato pubblicato il Documento-Guida dal titolo “Principi consolidati per la redazione dei modelli organizzativi e l’attività dell’organismo di...

    RCA

    risarcimento danni

    Il giudice può chiedere il risarcimento dei danni per i contenuti offensivi degli scritti di parte

    di La Redazione

    La domanda di risarcimento dei danni conseguenti ad affermazioni asseritamente offensive contenute in scritti difensivi e rivolte al giudice che sta trattando la causa deve essere proposta in un separato giudizio.  

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 4733/19; depositata il 19 febbraio)

    Penale

    misure cautelari personali

    È necessario specificare i luoghi oggetto del divieto di avvicinamento?

    di La Redazione

    Gli Ermellini rispondono negativamente: la generica indicazione dei luoghi frequentati dalla persona offesa non comporta l’illegittimità dell’ordinanza che dispone il divieto di avvicinamento a detti luoghi, poiché,...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 7633/19; depositata il 19 febbraio)

    Penale

    delitti contro la pubblica amministrazione

    Punibilità dell’indebita compensazione da parte del datore di lavoro di crediti per malattia e assegni familiari mai anticipati

    di Alfredo De Francesco - Avvocato

    Nella fattispecie di cui all’art. 316-ter c.p. «deve essere inquadrata la condotta del datore di lavoro che, mediante la fittizia esposizione di somme corrisposte al lavoratore a titolo di indennità per malattia, assegni...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 7594/19; depositata il 19 febbraio)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Datore di lavoro condannato a risarcire il dirigente per le offese alla sua sessualità

    di La Redazione

    Definitiva la condanna al risarcimento dei danni non patrimoniali subiti da un dirigente per le continue condotte vessatorie poste in essere dal legale rappresentante della società datrice di lavoro. Evidente la sussistenza di un grave...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 4815/19; depositata il 19 febbraio)

    Amministrativo

    tasse e tributi

    Locazioni brevi: il necessario ruolo degli intermediari per contrastare l’evasione fiscale

    di Marilisa Bombi

    Gli intermediari per le locazioni brevi, attraverso le cui piattaforme si incontrano domanda ed offerta per un alloggio, sono obbligati a versare allo Stato la cedolare secca delle transazioni.  

    (TAR Lazio, sez. II–ter, sentenza n. 2207/19; depositata il 18 febbraio)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter