POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 25 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 06.02.2019

    Primo piano

    Civile

    impugnazioni

    La partecipazione del pubblico ministero all’adunanza in Cassazione

    di La Redazione

    Ai sensi del’attuale comma 2 dell’art. 380-bis c.p.c., deve essere attribuita al Procuratore Generale presso la Corte di Cassazione la facoltà di depositare memoria.  

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 3, ordinanza interlocutoria n. 3256/19; depositata il 5 febbraio)

    Penale

    trattamento sanzionatorio

    Non risarcisce il danno alla parte civile: revocata la sospensione condizionale della pena

    di La Redazione

    La verifica della concreta possibilità del condannato di risarcire il danno alla parte civile trova la sua realizzazione in sede esecutiva. Spetta al giudice dell’esecuzione stabilire se, nel momento in cui tale onere deve essere...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 5722/19; depositata il 5 febbraio)

    Penale

    diffamazione

    Pezzo giornalistico su un presunto caso di malasanità: basarsi su una lettera anonima vale una condanna

    di Attilio Ievolella

    Sanzionati in via definitiva una giornalista e il direttore di un quotidiano. Fatale un pezzo titolato “Chirurgia: reparto allo sbando”, riguardante un ospedale toscano. Decisivo per i Giudici il fatto che l’articolo sia stato...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 5680/19; depositata il 5 febbraio)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Deviazione dal tragitto casa-lavoro più breve e incidente stradale: niente indennizzo

    di La Redazione

    Respinta definitivamente la richiesta presentata da un dipendente dell’INAIL. Decisivo per i Giudici il comportamento tenuto dal lavoratore alla guida. Egli ha evitato il tragitto più breve e ha compiuto una deviazione irragionevole:...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile - L, ordinanza n. 3376/19; depositata il 5 febbraio)

    Civile

    tutela del consumatore

    La domanda di riduzione del canone idrico va proposta al giudice amministrativo o a quello ordinario?

    La parola alle Sezioni Unite

    di Rosa Villani - Avvocato

    Il giudizio promosso per ottenere la riduzione del canone di acqua potabile per i periodi di non potabilità e divieto di consumo, nonché la condanna del gestore idrico e dell’Ente Pubblico alla restituzione dei canoni...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile - 3, ordinanza interlocutoria n. 3255/19; depositata il 5 febbraio)

    Penale

    misure cautelari

    Il riesame delle misure cautelari personali nel procedimento minorile

    di La Redazione

    L’art. 275, comma 2-bis, secondo il quale non può essere disposta la misura della custodia cautelare se il giudice ritiene che con la sentenza possa essere concessa la sospensione condizionale della pena, non è applicabile...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 5716/19; depositata il 5 febbraio)

    Penale

    misure cautelari

    È assoluto il diritto dell’indagato a comparire all’udienza?

    di La Redazione

    L’indagato che voglia comparire all’udienza innanzi al Tribunale del riesame deve farne richiesta nell’ambito della stessa istanza di riesame, altrimenti il procedimento svolto in sua assenza non è lesivo del diritto di...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 5673/19; depositata il 5 febbraio)

    Fisco

    bonus prima casa

    La causa di forza maggiore permette la conservazione del bonus prima casa anche senza il trasferimento della residenza nei termini

    di Isabella Buscema - Esperto tributario

    E’ previsto il mantenimento dell’agevolazione prima casa nel caso in cui il trasferimento della residenza nel Comune, ove è ubicato l’alloggio acquistato, non sia avvenuto nel termine di legge di 18 mesi per causa di...

    (Corte di Cassazione, sez. V Civile, ordinanza n. 3095/19; depositata il 1° febbraio)

    Rassegne

    24/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI UNITE CIVILI DELLA CASSAZIONE

    Francesco Antonio Genovese

    23/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE TRIBUTARIA DELLA CASSAZIONE

    Francesco Antonio Genovese

    Seguici su Twitter