POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 16 gennaio 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 09.01.2019

    Primo piano

    Penale

    ordinamento penitenziario

    Nemmeno il “carcere duro” ferma il Garante dei detenuti

    di Francesco, G. Capitani - Avvocato

    In caso di sottoposizione del detenuto al regime carcerario ex art. 41-bis ord. pen., vige un doppio binario. Il direttore dell’istituto penitenziario può negare ai Garanti locali il colloquio semplice (non riservato, ex art. 18 ord....

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 474/19; depositata l’8 gennaio)

    Penale

    misure cautelari personali

    Come si valuta l’attualità del pericolo di recidiva ai fini dell’applicazione della misura cautelare?

    di La Redazione

    Ai fini della sussistenza delle esigenze cautelari, il giudice è chiamato a valutare in via prognostica l’attualità del pericolo di reiterazione del reato e, quindi, la possibilità di una ricaduta nel delitto, fondata...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 406/19; depositata l’8 gennaio)

    Penale

    delitti contro la persona

    Foto hot alla vicina: escluso il reato di interferenza illecita nella vita privata se la finestra è senza tende

    di La Redazione

    Deve essere esclusa la configurabilità del reato di cui all’art. 615-bis c.p. laddove non siano stati ripresi comportamenti della vita privata sottratti all’osservazione dall’esterno, «posto che la tutela del...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 372/19; depositata l’8 gennaio)

    Lavoro

    rapporti di lavoro

    È nullo il contratto di somministrazione a tempo determinato se la causale è omessa o troppo generica

    di La Redazione

    Il contratto di somministrazione a tempo determinato è nullo se non vengono indicate le ragioni tecniche, produttive o organizzative per le quali viene stipulato. Inoltre, per salvare il contratto dalla nullità, non è...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 197/19; depositata l’8 gennaio)

    Penale

    responsabilità medica

    La colpa lieve per imperizia esecutiva individuata secondo le linee guida ministeriali delimita l’area di irresponsabilità

    di Serena Gentile - Avvocato penalista

    In caso di errore medico derivante dalla fase esecutiva delle raccomandazioni contenute nelle linee guida adeguate al caso di specie, l’esercente la professione sanitaria risponde per morte o lesioni personali derivanti da attività...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 412/19; depositata l’8 gennaio)

    Penale

    reati fiscali

    La dichiarazione modello 770 non prova il rilascio al sostituto della certificazione attestante le ritenute

    di La Redazione

    In tema di omesso versamento delle ritenute, la mancanza di prova diretta del rilascio ai sostituti d’imposta della certificazione delle ritenute non può essere surrogata con la mera dichiarazione di cui al modello 770.  

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 394/19; depositata l’8 gennaio)

    Penale

    guida in stato di ebbrezza

    Raddoppio della sospensione della patente se l’auto apparteneva a un terzo nel momento del reato

    di La Redazione

    Il requisito dell’appartenenza a una persona estranea alla fattispecie criminosa del veicolo utilizzato nel reato di guida in stato di ebbrezza, richiesto dall’art. 182, comma 2, lett. c) d.lgs. n. 285/1992 per il raddoppio della...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 370/19; depositata l'8 gennaio)

    Amministrativo

    circolazione stradale

    Cittadinanza a rischio con la condanna per guida alterata

    di Stefano Manzelli

    L’autista straniero che rifiuta un normale controllo stradale per guida alterata dall’alcol o dalla droga rischia il rigetto della sua eventuale domanda di concessione della cittadinanza italiana. Anche se l’interessato risulta...

    (TAR Lazio, sez. I-ter, sentenza n. 110/19; depositata il 4 gennaio)

    Speciali

    14/01/2019

    Tutte le novità della legge di bilancio 2019 raccolte in uno speciale

    Fabio Valerini - Avvocato cassazionista, Dottore di ricerca nell'Università di Roma Tor Vergata

    Seguici su Twitter