POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 16 dicembre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 11.06.2018

    Primo piano

    Penale

    PPT – giurisprudenza

    Modalità di deposito dell’atto di opposizione alla richiesta di archiviazione, escluso l’utilizzo della PEC

    Il provvedimento con il quale il GIP chiarisca i motivi per i quali ha accolto la richiesta di archiviazione senza considerare l’atto di opposizione del denunciante non può essere oggetto di impugnazione per cassazione in...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 26362/18; depositata l’8 giugno)

    Penale

    notificazioni

    Omesso avviso dell’udienza al difensore di fiducia: è nullità assoluta

    Il mancato avviso dell’udienza al difensore di fiducia tempestivamente nominato dall’imputato o dal condannato comporta la nullità assoluta ai sensi dell’art. 178, comma 1, lett. c), c.p.p., quando di esso è...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 26281/18; depositata l’ 8 giugno)

    Penale

    reati tributari

    Indebita compensazione: sussistenza del dolo in capo al legale rappresentante della società

    La Corte di Cassazione, ripercorrendo i concetti di dolo generico, dolo eventuale e colpa cosciente, afferma che «occorre rifuggire dalla tendenza a ricondurre nel fuoco del dolo eventuale ogni comportamento improntato a grave azzardo,...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 26236/18; depositata l’8 giugno)

    Lavoro

    licenziamento

    Mancano 3 euro dalla cassa, responsabile del negozio e cassiera si accusano a vicenda: quest’ultima licenziata

    La lavoratrice veniva licenziata per aver ingiustamente insinuato che il suo responsabile l’avesse accusata dell’ammacco di 3 euro rispetto all’importo complessivo di fondo cassa. Inutile il suo ricorso in Cassazione, confermato...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 15021/18; depositata l’8 giugno)

    Penale

    gratuito patrocinio

    Indennità di accompagnamento e determinazione del reddito ai fini dell’ammissione al gratuito patrocinio

    L’indennità di accompagnamento è suscettibile di valutazione ai fini della determinazione del reddito per l’ammissione al gratuito patrocinio?

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 26302/18; depositata l’8 giugno)

    Penale

    reati tributari

    Per i professionisti ai fini del calcolo del reddito d’imposta, rilevano le sole operazioni di versamento effettuate su conto corrente bancario

    di Gaetano Bonifacio - Vice Procuratore Onorario

    In caso di dichiarazione infedele del reddito di imposta, fini dell’integrazione della fattispecie di cui all’art. 4 d.lgs. n. 74 del 10 marzo 2000 n. 274, vi è differenziazione tra la posizione del professionista, rispetto a...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 26274/18; depositata l'8 giugno)

    Penale

    esecuzione della pena

    La rilevanza della solvibilità dell’imputato per la conversione della pena detentiva

    Ai sensi dell’art. 133 c.p. nella valutazione discrezionale del giudice circa la possibilità di sostituire le pene detentive brevi con le corrispondenti pene pecuniarie bisogna tener conto di determinati criteri, «tra i quali...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 26230/18; depositata l’8 giugno)

    Amministrativo

    PAT – giurisprudenza

    PAT: termini per il deposito telematico delle memorie per l’udienza

    Sulla questione relativa all’apparente antinomia tra le disposizioni contenute nell’art. 4, allegato 2, c.p.a., il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la regione siciliana ha avuto l’occasione di chiarire la differenza...

    (Consiglio di Giustizia Amministrativa per la regione siciliana, sentenza n. 344/18; depositata il 6 giugno)

    Seguici su Twitter