POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 03 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 17.04.2018

    Primo piano

    Civile

    patente di guida

    Revisione della patente: non serve la comunicazione di riduzione dei punti

    di Eleonora Mattioli

    Il provvedimento di revisione della patente di guida, che è atto vincolato all’azzeramento dei punti, non presuppone l’avvenuta comunicazione, da parte dell’Amministrazione, delle variazioni del punteggio, posto che...

    (Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza n. 9270/18; depositata il 16 aprile)

    Penale

    responsabilità degli enti

    Il reato colposo non esclude la responsabilità amministrativa dell’ente

    di Francesco, G. Capitani - Avvocato

    L’interesse o il vantaggio a favore dell’impresa, seguenti all’azione delittuosa del dipendente/responsabile, non attengono necessariamente all’evento antigiuridico prodotto bensì possono limitarsi alla mera...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 16713/18; depositata il 16 aprile)

    Penale

    reati ambientali

    Al reato di scarico non autorizzato di acque reflue può essere applicata la tenuità del fatto

    Qualora lo scarico di acque reflue, all’interno delle condotte fognarie, avvenga senza autorizzazione, tale condotta non è in sé e per sé idonea ad escludere la causa di non punibilità per particolare...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 16678/18; depositata il 16 aprile)

    Lavoro

    licenziamento

    Assenza ingiustificata del lavoratore e proporzionalità tra infrazione e licenziamento

    In tema di licenziamento per giusta causa o giustificato motivo soggettivo il giudice adito è tenuto ad accertare in concreto «la reale entità e gravità delle infrazioni addebitate al dipendente» e il rapporto di...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 9339/18; depositata il 16 aprile)

    Fisco

    spese di giustizia

    Riassunzione del processo dinanzi al Giudice competente: il contributo unificato si paga due volte

    di Gabriella Antonaci - Avvocato

    Nel caso in cui il processo venga instaurato e si svolga di fronte ad un ufficio giudiziario e poi, a seguito della dichiarazione di incompetenza del giudice adito sia traslato di fronte ad altro ufficio, vengono attivate due macchine...

    (Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza n. 8912/18; depositata l’11 aprile)

    Penale

    delitti contro la fede pubblica

    Possesso e/o fabbricazione del documento falso? È necessaria una distinzione delle due fattispecie di reato

    Gli Ermellini approfittano della controversia oggetto di ricorso per ribadire alcuni principi che definiscono la fattispecie di reato di cui all’art. 497-bis c.p., precisando le diversità tra il semplice possesso e la fabbricazione...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 16753/18; depositata il 16 aprile)

    Penale

    sequestro preventivo

    Il terzo può proporre appello o giudizio di riesame avverso il sequestro preventivo

    La Suprema Corte sancisce, con un principio di diritto, la possibilità per il terzo di proporre appello ex art. 322-bis c.p.p. o giudizio di riesame avverso il sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente disposto o...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 16695/18; depositata il 16 aprile)

    Penale

    disturbo della quiete pubblica

    “Condotta rumorosa” per tutta la notte: da valutare stazza dei cani e contesto abitativo

    Sotto accusa la padrona, colpevole di avere lasciati da soli i quadrupedi sul terrazzo di casa. Questa condotta non è sufficiente per una condanna. La prescrizione chiude il processo penale, ma determinati approfondimenti potrebbero...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 16677/18; depositata il 16 aprile)

    Lavoro

    notificazioni

    Notifica al portiere ritualmente eseguita, irrilevante il trasferimento del difensore comunicato all’ordine professionale

    La notifica con esito negativo presso il domicilio dichiarato nel giudizio a quo, in seguito al successivo trasferimento altrove del procuratore, non ha alcun effetto giuridico e deve essere rinnovata nel domicilio reale del procuratore....

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 9315/18; depositata il 16 aprile)

    Amministrativo

    giurisdizione

    Chi trova un tesoro non sempre viene premiato: l’indennizzo non è ipso iure

    di Giulia Milizia

    La prassi recente e costante ritiene che il privato, sino alla determinazione definitiva del premio, è titolare di un interesse legittimo a fronte di poteri discrezionali della PA che non ha alcun obbligo immediato di erogare una...

    (TAR Lazio, sez. II-quater, sentenza n. 4129/18; depositata il 14 aprile)

    Rassegne

    02/03/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE TRIBUTARIA DELLA CASSAZIONE

    Francesco Antonio Genovese

    01/03/2021

    RASSEGNA DEL CONSIGLIO DI STATO

    Benedetta Civilla - Avvocato

    Seguici su Twitter