POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 13 dicembre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 12.01.2018

    Primo piano

    Penale

    gratuito patrocinio

    ... anche Lupin potrebbe essere “non abbiente”

    di Erica Larotonda

    Ai sensi dell'art. 96, comma 2, d. P.R. n. 15/2002, per determinare se l'interessato versi in una condizione economica difficile, devono considerarsi numerosi elementi: il casellario giudiziale, il tenore di vita, le condizioni familiari...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 836/18; depositata l'11 gennaio)

    Penale

    procura alle liti

    La porta, stretta, d’accesso nel giudizio penale per i portatori di interessi meramente civilistici

    di Claudio Bossi - Avvocato penalista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    Per i soggetti portatori di interessi meramente civilistici nel processo penale deve trovare applicazione la regola che l’art. 100 c.p.p. prevede espressamente per la parte civile e la persona civilmente obbligata per la pena pecuniaria,...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 815/18; depositata l’11 gennaio)

    Lavoro

    previdenza forense

    Avvocato, mamma e insegnante: tre “lavori” un'unica indennità

    Non vi sono dubbi sul diritto all’indennità di maternità per l’avvocato ai sensi degli artt. 70 e 71 d.lgs. n. 151/2001. Nella fattispecie, però, la richiesta di indennità a Cassa Forense avveniva dopo che...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 515/18; depositata l’11 gennaio)

    Lavoro

    licenziamento

    Permesso parentale: licenziato il lavoratore che si dedica ad attività diverse dalla cura del figlio

    L’abuso da parte di un lavoratore del permesso parentale attraverso il compimento di attività che non siano volte, ai sensi del d.lgs. n. 151/2001 (Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 509/18; depositata l’11 gennaio)

    Penale

    guida alterata

    Quali sono i criteri per l’accertamento giudiziale dello stato di alterazione?

    di Alfredo Foti - Avvocato penalista

    Ai fini della configurabilità della contravvenzione, lo stato di alterazione del conducente dell’auto non deve essere necessariamente accertato attraverso l’espletamento di una specifica analisi medica, ben potendo il giudice...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 832/18; depositata l’11 gennaio)

    Lavoro

    previdenza

    L’azienda fallisce? Nessuna ripercussione sui rapporti di lavoro

    di Maura Corrado - praticante avvocato e giornalista pubblicista

    La dichiarazione di fallimento non influisce sui rapporti di lavoro pendenti alla data della stessa e non può costituire giusta causa di risoluzione del contratto. Il rapporto di lavoro resta, infatti, sospeso in attesa che il curatore...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 522/18; depositata l’11 gennaio)

    Lavoro

    licenziamento

    E’ il datore di lavoro che deve dare la prova dell’aliunde percipiendum

    di Roberto Dulio - Avvocato giuslavorista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    In tema di licenziamento illegittimo, il datore di lavoro che contesti la richiesta risarcitoria pervenutagli dal lavoratore è onerato, pur con l'ausilio di presunzioni semplici, della prova dell'"aliunde perceptum" o...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 512/18; depositata l’11 gennaio)

    Fisco

    accertamento fiscale

    Accertamento con adesione, termine sospeso

    di Davide Di Giacomo

    In tema di accertamento con adesione l’istanza presentata dal contribuente determina la sospensione del termine di impugnazione dell’atto impositivo e del provvedimento sanzionatorio.

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile, ordinanza n. 324/18; depositata il 10 gennaio)

    Rassegne

    12/12/2018

    RASSEGNA DELLE SEZIONI UNITE CIVILI DELLA CASSAZIONE

    Francesco Antonio Genovese

    11/12/2018

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    Seguici su Twitter