POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 01 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 04.12.2017

    Primo piano

    Penale

    reati fallimentari

    Il curatore non può esimersi dal testimoniare su quanto dichiaratogli dal fallito accusato di bancarotta

    È manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale relativa alla posizione del curatore fallimentare nell’ambito del procedimento per bancarotta intentato nei confronti dell’imprenditore fallito.

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 54304/17; depositata il 1° dicembre)

    Penale

    misure di prevenzione

    Né l’utilizzo di un finanziamento bancario né l’evasione fiscale evitano la confisca

    di Enrico Fontana - Avvocato penalista

    La lecita origine del denaro utilizzato, siccome derivante da un mutuo concesso da istituto di credito, per l’acquisto del bene sottoposto a confisca di prevenzione non serve a caducare la misura allorché il proposto ometta di...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 54286/17; depositata il 1° dicembre)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Malattia professionale: il risarcimento del danno biologico non esclude i danni complementari

    In caso di malattie professionali, le somme versate dall’INAIL a titolo di indennizzo ex art. 13 d.lgs. n. 38/2000 (Disposizioni in materia di assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali) non sono considerate...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 28896/17; depositata il 1° dicembre)

    Lavoro

    previdenza

    I contributi maturati nel fondo complementare possono essere trasferiti in quello legato alla nuova attività lavorativa

    di Roberto Dulio - Avvocato giuslavorista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    In tema di previdenza complementare, l'art. 10 d.lgs. 21 aprile 1993, n. 124, nel consentire la portabilità della posizione individuale, ossia del trasferimento dei contributi maturati da un dipendente, cessato prima di aver conseguito...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 28874/17; depositata il 1° dicembre)

    Fisco

    riscossione

    Debutta la “marca servizi” per le imposte ipo-catastali

    Funziona come la comune marca da bollo. Può essere utilizzata per i tributi relativi alle operazioni di visura, ispezione, rilascio di copie e certificazioni, nonché per le volture catastali.

    Penale

    delitti contro la fede pubblica

    Contraffazione e possesso di passaporto falso: due reati distinti

    L’ipotesi prevista dall’art. 497-bis, comma 2, c.p., ossia fabbricazione, formazione e detenzione di un documento falso, costituisce un’autonoma figura di reato e non già una circostanza aggravante rispetto...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 54297/17; depositata il 1° dicembre)

    Penale

    PCT - giurisprudenza

    La casella PEC piena è una “svista” inscusabile dell’avvocato

    Deve ritenersi regolarmente perfezionata la comunicazione o la notificazione mediante deposito in cancelleria, ai sensi dell’art. 16, comma 6 , d.l. n. 179/2012, nel caso in cui la mancata consegna del messaggio di PEC sia imputabile al...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 54141/17; depositata il 1° dicembre)

    Lavoro

    pubblico impiego

    La P.A. è obbligata ad “armonizzare” i contratti con i direttori sanitari

    L’azienda sanitaria datrice di lavoro deve, in seguito a modifiche legislative attinenti alla disciplina sul rapporto di lavoro dei direttori sanitari, attivarsi per predisporre i correttivi conformi alle nuove regole in materia, non...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 28879/17; depositata il 1° dicembre)

    Lavoro

    assegni familiari

    Bonus mamma anche alle straniere titolari di permesso unico di lavoro

    Impossibile per le ricorrenti, cittadine extracomunitarie titolari di permesso unico di lavoro, accedere alla procedura telematica dell'INPS volta a richiedere il premio alla nascita, introdotto dalla legge di Bilancio dello scorso anno. Il...

    (Tribunale di Bergamo, sez. Lavoro, ordinanza 27 novembre 2017)

    Amministrativo

    vittime del dovere

    Le colpe dei cugini non possono ricadere su chi ha messo a rischio la vita nello svolgimento delle proprie funzioni

    di Marilisa Bombi

    Va risarcito, quindi, ai sensi della legge per le vittime del dovere l’autista dell’autovettura blindata a bordo della quale viaggiava un Procuratore caduta in un agguato camorristico ed esso stesso gravemente ferito.

    (Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 5641/17; depositata il 1° dicembre)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter