Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 20 novembre 2017
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS

Sezione archivio del 12.11.2017

    Primo piano

    Civile

    PCT – giurisprudenza

    Attenzione a non depositare in Cassazione le “copie delle copie” delle sentenze impugnate

    di Massimiliano Summa - Avvocato

    Fintanto che il Processo Civile Telematico non sarà attivato anche presso la Corte di Cassazione, ai fini dell’osservanza dell’art. 369 c.p.c., il difensore del ricorrente, che ha l’onere di depositare la copia conforme...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 26520/17; depositata il 9 novembre)

    Civile

    lite temeraria

    La responsabilità processuale scaturente dalla proposizione della domanda infondata e dall’imprudente utilizzo di strumenti processuali

    di Giuseppe Davide Giagnotti - Avvocato

    La responsabilità processuale aggravata, di cui al comma 2 dell’art. 96 c.p.c., si fonda su due presupposti: l’infondatezza della domanda giudiziale e l’utilizzo di strumenti processuali, in violazione del canone di...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, ordinanza n. 26515/17; depositata il 9 novembre)

    Penale

    porto d’armi

    A passeggio in macchina con un’ascia nel bagagliaio: solo 800 euro di multa

    Evidente la colpevolezza dell’uomo, fermato dai carabinieri che hanno rinvenuto l’oggetto. Per i Giudici, però, vista la poca distanza percorsa e considerato che l’arma non era immediatamente utilizzabile, la condotta non...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 51261/17; depositata il 9 novembre)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    E’ il lavoratore che deve provare la durata a tempo indeterminato dei benefit

    di Roberto Dulio - Avvocato giuslavorista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    In ambito di domanda di riconoscimento di benefit da parte del lavoratore, grava su quest’ultimo l’onere della prova di quanto azionato in giudizio, in ossequio al disposto di cui all’art. 2697 c.c.. Conseguentemente, in assenza...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26601/17; depositata il 9 novembre)

    Civile

    pignoramento

    Equitalia, l’atto di pignoramento è un atto esecutivo di parte

    di Emanuele Bruno - Avvocato

    L’atto di pignoramento ex art. 72-bis d.P.R. n. 702/73, in sede di esecuzione esattoriale, sebbene preordinato alla riscossione dei crediti erariali, non acquisisce per ciò stesso la natura di atto pubblico, ai sensi degli artt. 2669...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 26519/17; depositata il 9 novembre)

    Penale

    guida in stato di ebbrezza

    Beve troppo e si mette alla guida: deve essere rispettato il diritto di difesa anche se il prelievo ematico avviene in ospedale

    di Annalisa Gasparre - Dottoranda di ricerca

    Nell’ipotesi in cui la polizia giudiziaria proceda nei confronti di soggetto coinvolto in un sinistro e trasportato in ospedale sussiste l’obbligo di dare avviso della facoltà di nominare un difensore nel caso in cui il...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 51284/17; depositata il 9 novembre)

    Penale

    furto

    Configurabilità della fattispecie: qual è il concetto penalmente rilevante di privata dimora?

    di Alfredo Foti - Avvocato penalista

    Ai fini della configurabilità del reato previsto dall’art. 624-bis c.p. rientrano nella nozione di privata dimora esclusivamente i luoghi nei quali si pongono in essere, non occasionalmente, atti della vita privata, e che non siano...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 51113/17; depositata il 9 novembre)

    Fisco

    accertamento

    Accertamento, il prezzo del preliminare non giustifica la rettifica

    di Davide Di Giacomo

    L’accertamento è nullo se fondato sugli importi elevati indicati nel contratto preliminare (cessione di immobili), risultando irrilevante il conseguente mutuo erogato ai compratori.

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – T, ordinanza n. 26286/17; depositata il 6 novembre)

    Seguici su Twitter