Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 22 novembre 2017
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS

Sezione archivio del 09.11.2017

    Primo piano

    Penale

    guida in stato di ebbrezza

    Alcoltest effettuato dopo un’ora: tempi irrilevanti e automobilista condannato

    L’uomo è stato ritenuto colpevole del reato di guida in stato di ebbrezza. Decisivi i risultati del controllo del tasso alcolemico. Respinto il richiamo difensivo alla curva di assorbimento dell’alcool.

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 50973/17; depositata l’8 novembre)

    Penale

    PPT-giurisprudenza

    Il processo penale telematico… a metà

    Alle parti private del processo penale non è consentito ricorre alle modalità di trasmissione telematica degli atti, né al deposito telematico presso gli uffici dell’Autorità giudiziaria, «restando...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 50932/17; depositata l’8 novembre)

    Lavoro

    notificazioni

    La costituzione in giudizio sana la notifica viziata

    Nel caso in cui la notifica sia viziata, la successiva costituzione del convenuto in giudizio, anche se tardiva, rende impossibile la dichiarazione di nullità della notifica stessa, in quanto l’irritualità deve ritenersi...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26476/17; depositata l’8 novembre)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    La mancata comunicazione dell’assenza per malattia giustifica il licenziamento

    di Ilaria Leverone

    Il contratto collettivo nazionale di lavoro per le industrie metalmeccaniche prevede una serie di obblighi a carico del lavoratore assente per malattia, tutti volti a portare a conoscenza il datore di lavoro del motivo che giustifica...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26465/17; depositata l’8 novembre)

    Fisco

    tasse e tributi

    Anomalie, nuove comunicazioni per le Partite IVA

    L’Agenzia delle Entrate ha disciplinato, tramite provvedimento n. 251544 dell’8 novembre 2017, gli avvisi rivolti ai contribuenti per i quali emergono delle differenze tra il volume d’affari dichiarato e l’importo delle...

    Penale

    sostanze stupefacenti

    Conta la capacità della pianta di produrre sostanza stupefacente

    di Davide Galasso - Avvocato

    In materia di sostanze stupefacenti, ai fini della punibilità della coltivazione di piante dalle quali sono estraibili tali sostanze, l'offensività della condotta consiste nella sua idoneità a produrre la sostanza per il...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 50970/17; depositata l’8 novembre)

    Penale

    violenza sessuale

    Non sempre i sintomi sono prova dell’abuso sessuale

    Un indizio sicuro in fatto, ma non nell’interpretazione, non può da solo essere prova della certezza dell’evento, rappresentando, al contrario, il tema probatorio. Non è possibile «in altri termini ritenere che i...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 50916/17; depositata l’8 novembre)

    Lavoro

    inadempimento

    La risoluzione per reciproci inadempimenti… il giudice “taglia la testa al toro”

    di Martina Tonetti - Avvocato

    Il giudice adito con contrapposte domande di risoluzione per inadempimento del medesimo contratto può accogliere l’una e rigettare l’altra, ma non può respingere entrambe dichiarando la risoluzione consensuale del...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26475/17; depositata l’8 novembre)

    Fisco

    cartella esattoriale

    L'omessa sottoscrizione della cartella di pagamento da parte del funzionario competente non comporta l'invalidità dell'atto

    di Isabella Buscema - Esperto tributario

    L'omessa sottoscrizione della cartella di pagamento da parte del funzionario competente non comporta l'invalidità dell'atto, la cui esistenza non dipende tanto dall'apposizione del sigillo o del timbro o di una...

    (Corte di Cassazione, sez. V Civile, sentenza n. 26142/17; depositata il 3 novembre)

    Amministrativo

    pubblico impiego

    La madre casalinga può curare il figlio: niente congedo parentale per il padre

    di Giulia Milizia

    La casalinga svolge attività domestiche che le consentono di prendersi cura del figlio, perciò, salvo che non vi possa attendere per specifiche, oggettive, concrete, attuali e ben documentate ragioni, non spetta alcun permesso e...

    (Consiglio di Stato, sez. IV, sentenza n. 4993/17; depositata il 30 ottobre)

    Rassegne

    21/11/2017

    RASSEGNA DELLA SEZIONE TRIBUTARIA DELLA CASSAZIONE

    Francesco Antonio Genovese

    20/11/2017

    RASSEGNA DELLE SEZIONI CIVILI DELLA CASSAZIONE

    Francesco Antonio Genovese

    Seguici su Twitter