POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 19 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 03.11.2017

Penale

misure di sicurezza

La persistenza della pericolosità sociale deve valutarsi alla luce di tutti i parametri normativi

di Serena Gentile - Avvocato penalista

In tema di libertà vigilata, la prognosi di pericolosità sociale rilevante agli effetti della legge penale non può limitarsi a richiamare la valutazione criminologica degli esperiti, ma deve necessariamente verificare...

(Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 50164/17; depositata il 2 novembre)

Penale

estorsione

Riqualificazione giuridica e derubricazione in esercizio arbitrario delle proprie ragioni: quando è possibile?

di Alfredo Foti - Avvocato penalista

Si ritiene integrato il delitto di estorsione e non quello di esercizio arbitrario delle proprie ragioni quando la condotta minacciosa si estrinsechi in forme di tale forza intimidatoria da andare al di là di ogni ragionevole intento di...

(Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 50100/17; depositata il 2 novembre)

Penale

furto

Compatibilità della desistenza volontaria e del tentativo compiuto

di Laura Piras - Avvocato

Perché possa configurarsi l’esimente della desistenza volontaria, nell’ambito del tentativo, è necessario che l’agente si attivi per interrompere il processo causale già posto in moto con la sua condotta e...

(Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 50079/17; depositata il 2 novembre)

Lavoro

lavoro subordinato

Dall'INAIL la circolare sul lavoro agile

Le prime indicazioni riguardo le disposizioni sul lavoro agile (smart working) contenute nella l. 22 maggio 2017, n. 81 sono state rilasciate dall'INAIL, con la circolare n. 48 del 2 novembre.

Penale

legittimo impedimento

Il difensore di fiducia muore: non è un legittimo impedimento

di Annalisa Gasparre - Dottoranda di ricerca

È onere dell’imputato vigilare sull’attività del difensore nominato: nel caso in cui il difensore di fiducia deceda, dell’evento deve essere informato il giudice, altrimenti non potendosi censurare la nomina del...

(Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 50117/17; depositata il 2 novembre)

Penale

reati fallimentari

Quali conseguenze per chi sconta la medesima fattura presso più banche, in caso di fallimento?

di Enrico Fontana - Avvocato penalista

La presentazione per lo sconto presso diversi istituti bancari delle medesime fatture concreta quelle operazioni dolose che inevitabilmente, aumentando il passivo (ottenendo più anticipazioni a fronte del medesimo ed unico credito),...

(Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 50081/17; depositata il 2 novembre)

Lavoro

licenziamento

Più elevato è il livello maggiori sono le responsabilità

di Mario Scofferi - Orrick, Herrington & Sutcliffe

Un inquadramento elevato presuppone una particolare diligenza nello svolgimento delle proprie mansioni, la cui assenza può giustificare il licenziamento.

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26091/17; depositata il 2 novembre)

Fisco

misure cautelari

Pignorati i beni del manager costituiti in fondo patrimoniale

La Cassazione, con l’ordinanza n. 25443/2017, accoglie il ricorso del Fisco e dichiara legittimo il pignoramento dei beni dell’imprenditore anche se il debito scaturisce dall’attività aziendale.

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile, ordinanza n. 25543/17; depositata il 26 ottobre)

Seguici su Twitter