POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 21 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 25.09.2017

Penale

omissione di soccorso

Utilizzabilità delle dichiarazioni rese dal testimone in caso di omissione di soccorso

Le dichiarazioni spontanee rese all’agente di Polizia Locale intervenuto sul luogo di un sinistro stradale e successivamente verbalizzate con sottoscrizione di dichiarante e verbalizzante, possono costituire elemento probatorio nel...

(Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 43840/17; depositata il 22 settembre)

Penale

sequestro preventivo

Sull’istanza di proroga del termine per smantellare l’impianto balneare non può formarsi il silenzio assenso

La richiesta di riesame del sequestro preventivo di uno stabilimento balneare non può fondarsi sull’asserita formazione di un silenzio assenso dell’amministrazione sulla richiesta di proroga del termine per lo smontaggio.

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 43815/17; depositata il 22 settembre)

Penale

violenza sessuale

Bacio sgradito non andato a segno: è violenza sessuale solo tentata

Discutibile la condanna a un anno di reclusione emessa in Appello. Per i Giudici della Cassazione è significativo il fatto che il bacio, sgradito alla donna, non si sia concretizzato. A salvare l’uomo è però la...

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 43802/17; depositata il 22 settembre)

Lavoro

previdenza sociale

Fondi di solidarietà bilaterali, calcolo del tetto aziendale

L'INPS, con il messaggio n. 3617 del 20 settembre 2017, ha rilasciato indicazioni per la determinazione del tetto aziendale ai fini dell’erogazione delle prestazioni, nell'ambito dei Fondi di solidarietà bilaterali.

Amministrativo

professione forense

TAR Lazio: il bando di Cassa Forense per il brokeraggio assicurativo va rifatto

Su ricorso di una società che aveva partecipato al bando di Cassa Forense per l’affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo, il TAR Lazio ha ravvisato l’illegittimità dell’ammissione alla procedura della...

(TAR Lazio, sez. III, sentenza n. 9875/17; depositata il 21 settembre)

Penale

reati tributari

Reati tributari per la società? È il legale rappresentante che ne risponde con il suo patrimonio

La Cassazione enuncia il principio di diritto secondo il quale «quando si procede per reati tributari, commessi dal legale rappresentante di una persona giuridica, non risulta possibile il sequestro per equivalente sui beni della...

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 43816/17; depositata il 22 settembre)

Penale

delitti contro la moralità pubblica

Visibile a tutti il rapporto sessuale in strada: solo una multa

Nessun dubbio sulla responsabilità dell’uomo protagonista dell’episodio. I Giudici, però, prendono atto della depenalizzazione. Atti di conseguenza al Prefetto.

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 43809/17; depositata il 22 settembre)

Lavoro

demansionamento

Dalla tecnologia alla corrispondenza: dipendente demansionato e risarcito

Vittoria per l’addetto a un laboratorio multimediale ritrovatosi collocato in un semplice ufficio postale. Legittime per i giudici le perplessità manifestate dal lavoratore. Azienda condannata a provvedere a un ristoro economico.

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 22167/17; depositata il 22 settembre)

Fisco

accertamento fiscale

L'incongruenza triennale non legittima la pretesa fiscale basata sugli studi di settore

di Isabella Buscema - Esperto tributario

Tre anni di incongruenza tra il fatturato e gli studi di settore non legittimano l'accertamento fiscale che può essere emesso dal fisco solo in caso di grave scostamento dagli standard delle Entrate. 

(Corte di Cassazione, sez. V Civile, sentenza n. 21747/17; depositata il 20 settembre)

Amministrativo

PAT - giurisprudenza

TAR Sardegna: il ricorso privo di firma digitale è meramente irregolare

Il ricorso redatto in formato cartaceo, con conseguente mancanza della firma digitale, non dà luogo a inesistenza, nullità o abnormità dell’atto ma solo ad una mera irregolarità.

(TAR Sardegna, sez. I, sentenza 5 luglio – 12 settembre 2017, n. 580)

Rassegne

20/04/2021

RASSEGNA DELLA SEZIONE TRIBUTARIA DELLA CASSAZIONE

Francesco Antonio Genovese

19/04/2021

RASSEGNA DEL CONSIGLIO DI STATO

Benedetta Civilla - Avvocato

Seguici su Twitter