POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 19 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 05.09.2017

    Primo piano

    Penale

    reati tributari

    Questioni sulla competenza territoriale dei delitti tributari

    di Enrico Fontana - Avvocato penalista

    L’art. 18 d.lgs. n. 74/2000 detta le regole per la determinazione della competenza per territorio in relazione al «reato tributario», stabilendo un criterio generale, che sopporta due eccezioni. Come criterio generale la...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 39896/17; depositata il 4 settembre)

    Penale

    notificazioni

    L’ordine di esecuzione deve essere notificato al difensore della fase di cognizione

    La funzione del difensore della fase di cognizione continua ad esplicarsi anche in relazione a quella esecutiva, sempre che il condannato non abbia appositamente nominato un difensore per quest’ultima fase processuale.

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 39894/17; depositata il 4 settembre)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Personale Poste Italiane e contratti a termine

    Il CCNL 11 gennaio 2001 del personale non dirigente di Poste Italiane, vigente all’epoca dell’entrata in vigore del d.lgs. n. 368/01, prevede, all’art. 74, comma 1,che la data di scadenza del contratto è fissata al 31...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 20733/17; depositata il 4 settembre)

    Fisco

    accertamento fiscale

    Gli scontrini fiscali incastrano il commerciante, ok all’accertamento

    Confermata la validità dell’accertamento nei confronti del commerciante che commette violazioni in tema di emissione degli scontrini fiscali. Lo hanno stabilito i Giudici della Cassazione con l’ordinanza n. 20632/2017.

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile, ordinanza n. 20632/17; depositata il 31 agosto)

    Seguici su Twitter