POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 18 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 12.04.2017

Penale

maltrattamenti

“Due o tre colpi di cintura” sul proprio figlio: è abuso di mezzi correttivi, non educazione

Il potere educativo esercitato dal genitore nei confronti del figlio non deve superare i limiti previsti dall’ordinamento e non può sfociare in trattamenti mortificanti la sua personalità. Diversamente, tale condotta integra...

(Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 18380/17; depositata l’11 aprile)

Penale

misure di prevenzione

Le indagini patrimoniali nei confronti di coniuge e figli del proposto non hanno limiti temporali

di Serena Gentile - Avvocato penalista

In tema di misure di prevenzione patrimoniali, la possibilità di compiere indagini patrimoniali nei confronti del coniuge o dei figli del proposto non incontra il limite quinquennale di cui all’art.19, comma 3, d.lgs. n. 159/2011,...

(Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 18365/17; depositata l’11 aprile)

Penale

mezzi di prova

Le dichiarazioni dell’indagato non verbalizzate sono prive di valenza probatoria

Le dichiarazioni accusatorie non verbalizzate ma raccolte dalla polizia giudiziaria in una nota informativa non sottoscritta dal dichiarante, sono acquisite in violazione dei divieti previsti dalla legge e dunque inutilizzabili ex art. 191...

(Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 18285/17; depositata l’11 aprile)

Fisco

contenzioso tributario

Esibizione dei documenti in sede contenziosa e non trasferibilità delle sanzioni ai soci della società estinta

di Isabella Buscema - Esperto tributario

Il giudice tributario può basare la decisione sulla documentazione contabile prodotta dal contribuente per la prima volta in sede contenziosa quando l'Ufficio non alleghi circostanze, anche indiziarie, utili a ravvisare la condotta di...

(Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza n. 9094/17; depositata il 7 aprile)

Penale

delitti contro l’attività giudiziaria

L’intralcio alla giustizia può sussistere anche prima dell’inizio del processo

Le pressioni e le minacce esercitate su colui che abbia reso dichiarazioni accusatorie nella fase delle indagini preliminari sono punibili ai sensi dell’art. 377 c.p..

(Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 18371/17; depositata l’11 aprile)

Penale

associazione a delinquere

L’esistenza della compagine associativa è negata nel giudizio principale? L’accertamento vale anche nel procedimento stralciato

di Annalisa Gasparre - Dottoranda di ricerca

La sentenza irrevocabile acquisita nel procedimento separato che esclude – anche per insufficienza o contraddittorietà della prova – la sussistenza della compagine associativa concorre all’apprezzamento dell’assenza...

(Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 18343/17; depositata l’11 aprile)

Lavoro

lavoro subordinato

Risoluzione per mutuo consenso: non basta l’inerzia del lavoratore, serve la comune volontà delle parti

Ai fini della risoluzione per mutuo consenso del contratto di lavoro a tempo determinato, la giurisprudenza esclude la sola rilevanza della mera inerzia del lavoratore e il relativo decorso del tempo. Infatti, è necessaria la comune...

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 9303/17; depositata l’11 aprile)

Amministrativo

tutela dei consumatori

Il costo del servizio di vendita online di biglietti per eventi deve essere chiaro sin dall’inizio

di Giulia Milizia

Il processo di acquisto online di biglietti per eventi sportivi, musicali e culturali deve essere chiaro e trasparente sin dall’inizio: il gestore deve indicare il prezzo complessivo, i costi delle commissioni e di prevendita e le...

(TAR Lazio, sez. I, sentenza n. 4114/17; depositata il 31 marzo)

Seguici su Twitter