POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 19 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 13.03.2017

    Primo piano

    Penale

    concessioni demaniali

    Necessario il rispetto del Piano Utilizzo Arenili per il rilascio di concessioni dei tratti litoranei

    di Alessandro Ferretti - Professore di Diritto dei Beni Culturali

    Fermo restando che il potere del giudice penale di valutare la legittimità dei provvedimenti amministrativi che costituiscono il presupposto dell’illecito penale incontra un limite nelle pronunce definitive del giudice...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 11763/17; depositata il 10 marzo)

    Penale

    furto

    Prova a portar via una bottiglia di sambuca: condannato a 40 giorni di carcere

    Respinta la tesi difensiva, secondo cui il gesto è stato causato da seri problemi di alcolismo. Per i giudici sarebbe stato necessario, piuttosto, dimostrare l’esistenza di una cronica intossicazione da alcool.

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 11727/17; depositata il 10 marzo)

    Penale

    violenza sessuale

    Non è detto che l’imputato affetto da Alzheimer non abbia capacità di stare in giudizio

    La sussistenza di una patologia psichiatrica, anche grave, non è sufficiente al fine di escludere la capacità dell’imputato di partecipare coscientemente al processo. Al fine di effettuare una valutazione in tal senso, il...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 11574/17; depositata il 10 marzo)

    Lavoro

    previdenza

    Patologia per il lavoratore, valutare le ripercussioni sulle possibili occupazioni

    Ancora in discussione l’assegno di invalidità riconosciuto in appello. Da valutare non la semplice e generica riduzione della capacità lavorativa. Bisogna fare riferimento a ogni possibile attività, tenute presenti...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – L, ordinanza n. 6362/17; depositata il 10 marzo)

    Lavoro

    copertura assicurativa

    Retribuzioni convenzionali 2017: i chiarimenti dell’INAIL

    La circolare INAIL n. 12/2017 delinea l’ambito di applicazione delle retribuzioni convenzionali 2017, fissate dal d.m. 22 dicembre 2016 e utili ai fini del calcolo del premio assicurativo a tutela dei lavoratori operanti in Paesi...

    Penale

    codice della strada

    Anche la sosta momentanea è punibile come fuga dal sinistro stradale

    Il reato di cui all’art. 189, comma 6, cds è integrato anche laddove l’utente della strada effettui sul luogo del sinistro una sosta momentanea, senza consentire la propria identificazione, né quella del veicolo.

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 11751/17; depositata il 10 marzo)

    Penale

    lesioni

    La prudenza non è mai troppa. Anche in tema di circolazione stradale

    La giurisprudenza ha riconosciuto un temperamento al principio dell’incolpevole affidamento, imponendo agli utenti della strada di tenere in considerazione l’eventuale comportamento imprudente altrui, nei limi della...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 11705/17; depositata il 10 marzo)

    Penale

    sostanze stupefacenti

    Pochi grammi di cocaina in tasca non sono sufficienti per parlare di uso personale

    Il dato relativo alla quantità di stupefacente detenuto non consente, da solo, di poter ritenere che la sostanza sia destinata ad uso esclusivamente personale. In tal senso, è richiesto che il giudice valuti anche le modalità...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 11569/17; depositata il 10 marzo)

    Lavoro

    licenziamento

    La giusta causa del licenziamento va determinata in concreto

    La valutazione della giusta causa del licenziamento impone una valutazione parametrata a clausole generali di contenuto elastico ed indeterminato che richiedono, nel momento dell’applicazione giudiziale, di essere integrate e colmate grazie...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 6297/17; depositata il 10 marzo)

    Amministrativo

    codice della strada

    Non basta un sinistro per perdere la licenza di guida

    di Stefano Manzelli

    Se un conducente rimane coinvolto in un incidente a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia non basta il verbale della polizia che attesta una possibile condotta negligente per attivare la revisione della patente di guida.

    (TAR Liguria, sez. II, sentenza n. 181/17; depositata il 6 marzo)

    Seguici su Twitter