POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 18 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 08.02.2017

Civile

impugnazioni

La notifica dell'appello a tutte le parti fa decorrere il termine breve, a prescindere che si tratti di cause scindibili o inscindibili

di Renato Savoia - Avvocato

L'art. 333 c.p.c., quando prescrive che «le parti alle quali sono state fatte le notificazioni previste dagli articoli precedenti debbono proporre, a pena di decadenza, le loro impugnazioni in via incidentale nello stesso...

(Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 3129/17; depositata il 7 febbraio)

Penale

misure cautelari

Facevano timbrare il badge a terzi: la truffa si configura, ma è necessaria la misura cautelare?

Non rileva il diffuso malcostume all’interno dell’ASL, né la mancanza di interventi amministrativi diretti a eliminare gli abusi tramite controlli più penetranti, al fine della valutazione dell’attualità e...

(Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 5642/17; depositata il 7 febbraio)

Penale

sequestro preventivo

L’opera eccede i limiti del permesso di costruzione, valido il sequestro preventivo

Se l’opera è realizzata in totale difformità rispetto al permesso rilasciato dal Comune e sono integrati gli estremi del reato di occupazione abusiva l’ordinanza avente ad oggetto il sequestro preventivo dello stabile...

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 5629/17; depositata il 7 febbraio)

Penale

daspo

Nonostante l’assoluzione dal reato dell’ultras, il DASPO non si revoca automaticamente

Non è configurabile un’automatica modifica o revoca degli effetti del DASPO per l’intercorsa assoluzione (o, nel caso di specie, anche sopravvenuta prescrizione) dell’imputato dai reati per i quali il provvedimento...

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 5623/17; depositata il 7 febbraio)

Fisco

avviso di accertamento

Il Fisco può sindacare le movimentazioni bancarie anche nei confronti dei contribuenti che non svolgono alcuna attività di impresa o professione

di Isabella Buscema - Esperto tributario

L'accertamento basato sulle movimentazioni bancarie non giustificate trova spazio anche nei confronti dei privati, non titolari di partita IVA; solo, però, limitatamente ai versamenti non tracciati.

(Corte di Cassazione, sez. V Civile, sentenza n. 2432/17; depositata il 31 gennaio)

RCA

prescrizione

La consapevolezza di aver contratto l’epatite C e la decorrenza del termine prescrittivo

Ai fini del decorso del termine di prescrizione del risarcimento del danno causato dalla contrazione di virus HCV tramite emotrasfusioni rileva la consapevolezza del verificarsi del “danno-evento”.

(Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 3125/17; depositata il 7 febbraio)

Penale

sostanze stupefacenti

Piccole dosi di marijuana e uno spinello: poco plausibile lo spaccio

Droga rinvenuta nell’abitazione di un uomo. Revocata la misura degli arresti domiciliari. Per i Giudici è concreta l’ipotesi dell’uso esclusivamente personale.

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 5631/17; depositata il 7 febbraio)

Penale

prostituzione minorile

Prostituzione minorile: basta l’aspettativa di una ricompensa in cambio di prestazioni sessuali

Il reato rubricato come “prostituzione minorile” (art. 600-bis), nei suoi due commi, contiene due fattispecie diverse. Nel primo comma si punisce l’induzione, favoreggiamento, sfruttamento, gestione, organizzazione o controllo...

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 5628/17; depositata il 7 febbraio)

Lavoro

licenziamento collettivo

Il potere di controllo delle procedure di riduzione del personale passa ex ante in capo ai sindacati

La l. n. 223/1991, in materia di licenziamenti collettivi, ha introdotto un elemento innovativo consistente nel passaggio dal controllo giurisdizionale esercitato ex post ad un controllo devoluto ex ante alle organizzazioni sindacali...

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 3176/17; depositata il 7 febbraio)

Amministrativo

spese di giustizia

Si deve pagare il contributo unificato per l’introduzione di motivi aggiunti?

di Giulia Milizia

Il contributo unificato deve essere versato non solo all’atto del deposito del ricorso introduttivo del giudizio avverso la decisione adottata dalla PA in materia di aggiudicazione di appalti pubblici, ma il medesimo importo deve essere...

(Consiglio della Giustizia Amministrativa per la Regione Sicilia, sentenza n. 27/17; depositata il 31 gennaio)

Seguici su Twitter