POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 18 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 01.02.2017

    Primo piano

    Penale

    non punibilità

    Danneggiamento ripetuto e per mera rappresaglia: esclusa la particolare tenuità del fatto

    Una delle condizioni per l’applicabilità della causa di esclusione della punibilità per tenuità del fatto, è l'insussistenza dell’abitualità della condotta, concetto che non può limitarsi...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 4736/17; depositata il 31 gennaio)

    Penale

    gratuito patrocinio

    La dichiarazione sostitutiva di certificazione non è suscettibile di apprezzamento discrezionale da parte del giudice

    di Serena Gentile - Avvocato penalista

    Ai fini dell’ammissibilità al gratuito patrocinio l’autocertificazione dell’istante ha valenza probatoria e il giudice non può entrare nel merito della medesima per valutarne l’attendibilità, dovendosi...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 4719/17; depositata il 31 gennaio)

    Penale

    violazione di domicilio

    Se l’imputato non ha studiato procedura civile, l’errore di diritto non è rimproverabile

    di Fabio Valerini - Assegnista di ricerca in diritto processuale civile

    Un terreno conteso tra fratelli ha costituito l’occasione per la Corte di Cassazione di esaminare la rilevanza della conoscenza di istituti tipici del diritto processuale civile in capo all’imputato del reato di violazione di...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 4690/17; depositata il 31 gennaio)

    Penale

    scuola

    Fino a quando i genitori hanno l’obbligo di vigilare sulla frequenza scolastica dei figli?

    Chiarito l’obbligo scolastico per almeno 12 anni a partire dalla iscrizione alla prima classe della scuola primaria o, comunque, sino al conseguimento di una qualifica di durata almeno triennale entro il diciottesimo anno di età, non...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 4520/17; depositata il 31 gennaio)

    Fisco

    reati fiscali

    Condotta elusiva: la prova grava sull’ufficio finanziario

    di Davide Di Giacomo

    L’ufficio finanziario, nel caso di cessione di ramo d’azienda, non può procedere a riqualificare giuridicamente un atto impositivo basandosi su un presunto effetto economico di tale operazione.

    (Corte di Cassazione, sez. V, sentenza n. 2054/17; depositata il 27 gennaio)

    Penale

    ingiusta detenzione

    Le brutte frequentazioni portano sulla “cattiva strada” del rigetto dell’istanza riparativa

    Un soggetto, indagato per il reato di detenzione e porto abusivo di armi, era stato incarcerato e poi assolto per insussistenza del fatto. Quando avanzava proposta di riconoscimento del diritto al risarcimento per ingiusta detenzione,...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 4723/17; depositata il 31 gennaio)

    Penale

    minacce e ingiurie

    «Vedrai cosa ti succede» e mostra il distintivo: condannato per minaccia

    La causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto non può essere applicata nel procedimento che si svolge davanti al Giudice di Pace, in particolare, non lo è nel caso di specie laddove la...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 4702/17; depositata il 31 gennaio)

    Penale

    diffamazione

    Dire che un Capo di Stato fa shopping può integrare il reato di diffamazione

    Del reato di diffamazione trattato in sentenza verrà accertata l’estinzione per intervenuta prescrizione. Ma ciò non toglie alla Corte di Cassazione la possibilità di chiarire ulteriormente quale sia il bene giuridico...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 4672/17; depositata il 31 gennaio)

    Lavoro

    licenziamento

    Una vignetta diffusa su una chat tra colleghi gli costa il licenziamento: si configura ritorsione?

    Vi sono vari aspetti da considerare, in capo al datore di lavoro, per evitare di incorrere nella fattispecie di licenziamento ritorsivo. Nel caso di specie, un’immagine, satirica sebbene un po’ volgare, porta al licenziamento...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 2499/17; depositata il 31 gennaio)

    Fisco

    dichiarazioni

    Ecobonus Condomini, arriva la app per la cessione del credito

    L’Agenzia delle Entrate ha diffuso, in data 31 gennaio, l’applicazione per la comunicazione telematica della cessione del credito da parte del condominio. Il tempo a disposizione per la trasmissione scade il 31 marzo.

    Seguici su Twitter