POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 19 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 20.01.2017

    Primo piano

    Penale

    evasione

    Lascia la comunità e dopo un’ora va dai carabinieri: condannato

    Nessun dubbio sulla condotta tenuta dall’uomo, ospitato in un istituto. Significativo il fatto che egli si sia presentato in caserma non immediatamente, e comunque su suggerimento del proprio difensore.

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 2681/17; depositata il 19 gennaio)

    Penale

    assegno di mantenimento

    L’omessa corresponsione dell’assegno divorzile non riguarda le coppie di fatto

    di Paolo Grillo - Avvocato penalista

    Non rientra nella fattispecie penale di omesso versamento dell’assegno di mantenimento la condotta di chi, non unito da vincolo matrimoniale, sia inadempiente nei confronti dell’ex-convivente. In tale ipotesi può semmai...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 2666/17; depositata il 19 gennaio)

    Penale

    ricettazione

    Condanna per il “narciso” che acquista sostanze dopanti per finalità estetiche

    di Laura Piras - Avvocato

    L’acquisto consapevole di sostanze dopanti attraverso canali diversi dalle farmacie e dai dispensari autorizzati, effettuato con il fine specifico, non disconosciuto, di procurarsi il vantaggio di un miglioramento del proprio aspetto...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 2640/17; depositata il 19 gennaio)

    Lavoro

    licenziamento

    Aspettativa: per quale periodo deve essere concessa?

    di Maura Corrado - praticante avvocato e giornalista pubblicista

    Un’eventuale contestazione disciplinare rispetto alla assenze del lavoratore deve avvenire nel rispetto del principio di immediatezza secondo i canoni di correttezza e buona fede nello svolgimento del rapporto di lavoro. 

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 1319/17; depositata il 19 gennaio)

    Fisco

    accertamento fiscale

    Accertamenti bancari sempre motivati

    di Davide Di Giacomo

    L’accertamento basato sulla verifica di conti correnti bancari deve essere sempre motivato previo disconoscimento delle prove addotte dal contribuente. Il contribuente è infatti tenuto a dimostrare i dati ricavabili dai movimenti...

    (Corte di Cassazione, sez. V Civile, sentenza n. 711/17; depositata il 13 gennaio)

    Penale

    sostanze stupefacenti

    “Ti aiuto a recuperare la droga”: concorso nel reato o favoreggiamento reale?

    Partendo da un caso di detenzione di sostanze stupefacenti, le quali, in prossimità di un posto di blocco dei Carabinieri, vengono gettate dal finestrino, la Corte di Cassazione si interessa della qualificazione giuridica del reato che si...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 2668/17; depositata il 19 gennaio)

    Penale

    impugnazioni

    Impugnabili per revisione le sole condanne penali

    di Francesco, G. Capitani - Avvocato

    E non anche le condanne civili statuite nei processi penali conclusosi con declaratorie di estinzione del reato. La revisione è un mezzo straordinario di impugnazione squisitamente penalistico, ad ogni ipotesi estensiva osta il principio...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 2656/17; depositata il 19 gennaio)

    Penale

    impugnazioni

    Totus tuus… ovvero del potere di impugnazione del Procuratore generale presso la Corte d’appello

    di Claudio Bossi - Avvocato penalista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    La disposizione dell’art. 570 c.p.p., secondo la quale il Procuratore della Repubblica ed il Procuratore generale presso la Corte d’appello possono proporre impugnazione, nei casi stabiliti dalla legge, quali che siano state le...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 2542/17; depositata il 19 gennaio)

    Penale

    assegni familiari

    Bonus bebè: precisazioni e aggiornamenti procedurali

    Con messaggio n. 261, diffuso il 19 gennaio 2017, l’INPS fornisce nuove istruzioni, precisazioni ed implementazioni procedurali relative all’assegno di natalità (cd. bonus bebè) introdotto dall’art. 1, commi...

    Amministrativo

    porto d’armi

    Ladro e bracconiere: il minimo che si possa fare è revocare il porto d’armi

    di Marilisa Bombi

    Legittimo il diniego del Questore di rinnovo di porto d'armi per uso caccia e divieto di detenzione di armi anche se l’episodio di furto, accertato in flagrante, è stato oggetto di archiviazione dovuta solo «alla mancata...

    (Consigli di Stato, sez. VI, sentenza n. 107/17; depositata il 16 gennaio)

    Seguici su Twitter