POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 19 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 16.01.2017

    Primo piano

    Civile

    misure cautelari

    L'iscrizione nei ruoli straordinari non si sottrae alle conseguenze della pronuncia giudiziale non definitiva

    I Supremi Giudici delle Sezioni Unite, con la sentenza n. 758/2017, hanno statuito che l'iscrizione nei ruoli straordinari dell'intero importo delle imposte, degli interessi e delle sanzioni non si sottrae alle conseguenze della pronuncia...

    (Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, sentenza n. 758/17; depositata il 13 gennaio)

    Penale

    spese processuali

    Sulla solidarietà nel pagamento delle spese processuali

    di Alessandro Ferretti - Professore di Diritto dei Beni Culturali

    La condanna delle parti in solido alla rifusione delle spese processuali postula, ai sensi dell’art. 97 c.p.c., una responsabilità solidale in ordine all’obbligazione dedotta in giudizio oppure una mera comunanza di interessi...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 1681/17; depositata il 13 gennaio)

    Penale

    ricettazione

    Il patteggiamento non esonera il giudice dall’onere di motivazione

    Pur in considerazione della particolarità del rito previsto dall’art. 444 c.p.p. e della conseguente semplificazione, permane in capo al giudice l’obbligo della motivazione di tutte le sentenze impostogli dagli artt. 111 Cost....

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 1670/17; depositata il 13 gennaio)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Contravvenzione e multa: due termini usati spesso impropriamente, anche dalla Corte d’appello

    Spesso capita di sentir parlare di “multe” (specie relativamente a violazioni del codice della strada) e, anche se meno frequentemente, di “contravvenzioni” in maniera atecnica, e cioè non in conformità con...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 801/17; depositata il 13 gennaio)

    Fisco

    imposte indirette

    Salva banche, indennizzi forfettari non soggetti a tassazione

    La risposta dell’Agenzia delle Entrate nella risoluzione 3/E pubblicata il 12 gennaio. Tali somme non assumono rilevanza reddituale in quanto erogate al fine esclusivo di reintegrare la perdita economica sofferta.

    Penale

    perizia

    Rinnovazione dibattimentale in caso di prove dichiarative fondanti il giudizio di responsabilità

    di Laura Piras - Avvocato

    Pur se il perito o il consulente tecnico sentiti in dibattimento hanno la veste di testimoni che esprimono un parere tecnico in giudizio, la loro posizione non è assimilabile al concetto di “prova dichiarativa” per la cui...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 1691/17; depositata il 13 gennaio)

    Penale

    estorsione

    Stalking ed estorsione a danno dell’ex marito: condannata

    In tema di reati contro il patrimonio e di non punibilità dell’imputato per fatti commessi a danno di congiunti, la Corte di Cassazione chiarisce i motivi per cui alcuni reati, quali l’estorsione del caso di specie, non siano...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 1674/17; depositata il 13 gennaio)

    Penale

    diritto di difesa

    Querelato e condannato … e il contraddittorio?

    La Suprema Corte ha l’occasione di ribadire il principio giurisprudenziale che sancisce il diritto dell’imputato di confrontarsi con il suo accusatore in sede di giudizio. La condanna non può fondarsi, unicamente o in misura...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 1669/17; depositata il 13 gennaio)

    Lavoro

    notificazioni

    Rito Fornero: il ricorso per cassazione deve essere proposto entro 60 giorni dalla comunicazione della decisione sul reclamo, pena l’inammissibilità

    di Roberto Dulio - Avvocato giuslavorista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    La notifica del testo integrale della sentenza con cui la Corte d’Appello decide il reclamo previsto dall’art. 1, comma 58, Legge n. 92/2012 (Legge Fornero), effettuata dal cancelliere mediante PEC, è idonea a far decorrere il...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 794/17; depositata il 13 gennaio)

    Amministrativo

    requisiti di partecipazione

    Servizio analogo e contratto di punta: antincendio e gestione delle situazioni di emergenza

    di Marilisa Bombi

    E’ legittima la decisione dell’Ente appaltante di imporre, per la partecipazione alla gara, il possesso di una particolare capacità tecnica e organizzativa la quale può essere garantita esclusivamente da imprese che...

    (Consiglio di Stato, sez. V, sentenza n. 9/17; depositata il 4 gennaio)

    Seguici su Twitter